Copy

Facile e veloce da realizzare, la torta allo yogurt è uno dei grandi classici dolci della nostra infanzia. La sua consistenza fondente in bocca e l’incomparabile morbidezza lusingano le papille gustative di grandi e piccini.

Può anche essere trasformato secondo i propri desideri accogliendo lamponi freschi, mele tagliate in quarti o frutta secca (uva, fichi, prugne, ecc.). Una base di pasticceria perfetta per dare libero sfogo alla tua creatività!

Dai un’occhiata alla ricetta della torta allo yogurt, la preferita che tutti ti chiederanno per la ricetta. Un classico dei primi tentativi dei pasticceri in erba, ad un prezzo contenuto, e perfetto per il brunch.

Tempo totale: 35 min Preparazione: 5 min Cottura: 30 min

Ingredienti per 6 persone:

– 1 yogurt bianco
– 10 g di burro
– 1 bustina di lievito in polvere (5,5 g)
– 3 uova
– 2,5 vasetti di yogurt vuoti di farina
– 1 bustina di zucchero vanigliato (7,5 g)
– 1,5 vasetti di yogurt vuoto di zucchero
– 1⁄2 vasetto di olio di yogurt

Preparazione:

Mettete in quest’ordine un vasetto di yogurt naturale, la farina, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e mescolate.

Aggiungere le 3 uova e mescolare.

Aggiungere l’olio, mescolare e aggiungere la bustina di lievito.

Mescolate ancora, la pastella deve risultare liscia.

Imburrate una tortiera a cerniera e versate l’impasto.

Infornare per 30 minuti a 180°C (gas mark 6), tenendo d’occhio il forno.

Nota dell’autore:

“Puoi aggiungere gocce di cioccolato all’impasto che si sciolgono una volta cotti. Per verificare se la torta è cotta, infilaci un coltello, dovrebbe uscire pulita. Di solito ungo la padella usando un tovagliolo di carta. Attenzione, però, a non usare olio d’oliva, ma olio di colza o un altro olio dal sapore neutro. »