Copy

I pesciolini d’argento non sono dannosi, ma possono attirare altri parassiti

 

Hai mai visto il pesce d’argento in casa tua? Se la tua risposta è stata sì, allora avrai notato che la cosa più comune è che li trovi in ​​luoghi con umidità della tua casa, come la tua cucina. Sebbene non siano dannosi per la salute, trovarli non è molto piacevole, quindi qui ti diremo come eliminarli completamente da casa con un potente ingrediente.

I pesciolini d’argento sono anche conosciuti come Silverfish, Water Roach o Sardineta . È un piccolo insetto che può misurare circa un centimetro di lunghezza e può essere di colore marrone o argento accompagnato da lunghe antenne e occhi piccoli. Tendono a nascondersi facilmente a causa delle loro dimensioni e velocità.

Questi piccoli insetti solitamente si rifugiano e si nutrono di muffa, carta, zucchero e farina. Ecco perché di solito li trovi in ​​cucina. Va notato che, sebbene non influisca sulla tua salute, è essenziale che tu non lasci che si impossessino della tua cucina, poiché i pesciolini d’argento possono essere difficili da eliminare.

Come posso sbarazzarmi dei pesciolini d’argento?

rimuovere il pesciolino d'argento

Prima di tutto, devi individuare il luogo in cui abitualmente si nascondono o hanno il loro nido, così da facilitarti il ​​compito di eliminarli completamente dalla tua casa. Ricorda che uno dei loro nascondigli preferiti è la cucina, in quanto possono facilmente trovare il cibo oltre ad avere la temperatura ideale per la sua conservazione.

L’ingrediente perfetto per uccidere i pesciolini d’argento è il bicarbonato di sodio . Questa classica polvere da cucina ha molteplici vantaggi, ma applicarla al nascondiglio o al nido dei pesciolini d’argento assicurerà che vengano completamente eliminati dalla tua casa.

Tutto quello che devi fare è prendere un cucchiaio di bicarbonato di sodio e spalmarlo sulla superficie. Consigliamo inoltre di applicarlo nelle fessure e fessure della tua casa in modo che non possano nascondersi o fare un altro nido.

Nel caso in cui si voglia ottenere un risultato migliore è possibile applicare l’alcool in alcune zone della casa. Ma fai attenzione a non applicarlo nella stessa zona in cui hai messo il bicarbonato, altrimenti attiveresti i componenti e rilasceresti piccoli gas tossici che danneggerebbero tutti in casa.