Copy

A volte, anche dopo aver pulito tutta la casa, ci dimentichiamo di coprire e controllare piccoli dettagli o aree che pensiamo non abbiano bisogno di essere pulite ma che in realtà sì. Questi piccoli dettagli o aree sono anche i più importanti, potrebbero essere gli spazi tra le prese d’aria, gli angoli che non puoi raggiungere o, in questo caso, le lampadine che usi per il paralume o ovunque altro. Se osservi attentamente la tua lampadina vedrai che possono anche attrarre molta polvere che può essere un terreno fertile per i batteri. Ma non devi preoccuparti perché questo video tutorial di Andrea Jean Cleaning su YouTube non ti insegna solo come pulire una lampadina ma anche come far profumare la tua casa usandola.

Materiali:

  • Lampadina
  • Ammorbidente per tessuti in cotone fresco lanuginoso
  • Contenitore
  • Estratto puro di vaniglia
  • Asciugamano in microfibra
  • Panno pulito

Indicazioni:

Innanzitutto, assicurati di scollegare il paralume prima di rimuovere la lampadina, quindi prendi un panno in microfibra o un panno pulito e asciuga la polvere che circonda la lampadina finché non diventa bella e pulita. Quindi, prendi un piccolo contenitore o una tazza di plastica, quindi versa un po’ di ammorbidente o estratto di vaniglia puro e immergi il materiale di vetro della lampadina fino a quando non sarà ben saturo e rivestito con la soluzione.

Come pulire una lampadina

Passo 2

Lasciala asciugare per alcuni minuti o fino a una notte intera per consentire alla soluzione di aderire più forte alla lampadina, quindi installala nuovamente nel paralume e accendila. Questo non solo impedisce alla lampadina di catturare la polvere più velocemente, ma rende anche la tua casa incredibilmente profumata, soprattutto con l’aiuto del calore della lampadina.

Un trucco semplice per pulire la lampadina