Copy

A causa dello stress quotidiano è difficile tenere in ordine l’armadio. Pertanto, impara qui come organizzare il tuo armadio e mantenere i tuoi vestiti nell’ordine più perfetto.

Come organizzare l’armadio

Come organizzare l'armadio

Per iniziare il primo passo di Come organizzare il tuo armadio, è necessario tirare fuori tutto dall’armadio, fare le pulizie necessarie e solo dopo iniziare a organizzare i tuoi vestiti .

Man mano che sistemi i pezzi al loro posto, separa per la donazione gli abiti che non ti servono più o che non utilizzerai più. In questo modo, quei pezzi non occuperanno più spazio nel tuo armadio, lasciando spazio a quelli che utilizzerai.

Segui i trucchi di Come organizzare il tuo armadio , organizza il tuo spazio nel modo giusto e avrai sempre i tuoi vestiti facili da trovare.

Ganci per abiti

Il primo suggerimento di Come organizzare il tuo armadio è iniziare a riporre con i ganci. Per prima cosa separare i ganci tra loro, ad esempio: Separare i ganci di legno da quelli di plastica, i colori da quelli neri e trasparenti, separando il tutto per colore e con il gancio verso l’interno.

Un consiglio importante è quello di utilizzare ganci in legno per appendere i capi più pesanti, come ad esempio i cappotti, e ganci in plastica per appendere i capi leggeri.

Dai sempre la priorità ai vestiti che si sgualciscono facilmente. Gli altri li puoi riporre nei cassetti o sugli scaffali.

Scheda lattina di soda

Un consiglio per risparmiare spazio è quello di unire 2 ganci in 1. Usa la linguetta di una lattina per unire i 2 ganci insieme, così ci sarà più spazio.

Tipi e modelli di indumenti

Per capire come organizzare il tuo armadio , devi organizzare ogni tipo di abbigliamento con il suo rispettivo paio. Metti i jeans con i jeans, la camicia accanto alla camicia, la camicetta accanto alle camicette e così via, con ogni tipo di abbigliamento che possiedi.

Aggiungi in un modo che ti è facile, non mescolare vestiti freddi con vestiti caldi e nemmeno vestiti lunghi con vestiti corti.

Questa regola su come organizzare l’armadio vale anche per la biancheria intima, non mescolare i “vestiti sopra” con i “vestiti sotto”. Separa anche i tessuti leggeri da quelli pesanti, posiziona camicette e pantaloni insieme al rispettivo paio.

Un altro suggerimento di Come organizzare correttamente l’armadio è quello di mettere insieme i vestiti che indossi durante la settimana e quelli che indossi nel fine settimana in un’altra “zona”, in modo da poter individuare più facilmente quando ti vestirai.

Come organizzare l'armadio

Colore dei pori organico

Un altro suggerimento di Come organizzare il tuo armadio è quello di separare i vestiti per colore. Metti insieme quelli chiari e organizza quelli scuri insieme ai toni scuri, così quando andrai a vestirli ti sarà facile trovarli.

Ogni pezzo al suo posto

Determina un posto per ogni capo, in questo modo avrai sempre già un posto definito e sarà sempre posizionato nello stesso posto, rendendo più facile trovarlo per usarlo.

Etichette di identificazione

Una buona idea per come organizzare l’armadio è identificare ogni stanza con un’etichetta identificativa, quindi se tu, o un’altra persona, siete coloro che lo conservano e non ricordate a chi appartiene il pezzo, l’etichetta segnerà il posto di ogni capo di abbigliamento.

 

 

Proteggi i capi delicati

Se puoi, metti un sacchetto protettivo sugli abiti della festa e sui tessuti più pregiati e appendili ai ganci, in modo che non si pieghino. Se l’altezza dell’armadio non è sufficiente per stare in piedi, piega i vestiti al livello intermedio e posizionali sul gancio.

Usa le scatole

Un’altra opzione per come organizzare l’armadio è quella di utilizzare delle scatole, preferibilmente trasparenti, in modo da poter vedere cosa c’è dentro. Nelle scatole, metti calzini, ad esempio, sciarpe, gioielli, braccialetti, accessori e altri piccoli oggetti.

I vestiti meno usati sugli scaffali alti

Puoi riporre i vestiti usati raramente sugli scaffali più alti dell’armadio. Lascia i capi che indossa con una certa frequenza nelle parti più basse del suo armadio, in modo che restino in un posto facilmente accessibile e in questo modo andrà direttamente sul posto e non rovinerà gli altri per trovare quello che indosserà.

Biancheria intima

Come organizzare l'armadio

Organizzatori di cassetti

Metti gli organizzatori dei cassetti come una delle alternative a Come organizzare  correttamente il tuo armadio. Sono pratici e aiutano a tenere in ordine la biancheria intima. Mettili nel cassetto e riempi gli spazi con reggiseni, biancheria intima e calzini.

Vasi e scatole

Se non hai divisori non c’è problema, usa le scatole o i vasi che hai a casa, così l’organizzazione verrà mantenuta. Separa i capi intimi come preferisci e riponi le scatole all’interno dei cassetti.

Ganci

Se avete abbastanza spazio nell’armadio, un’alternativa è appendere la biancheria intima ai ganci, questo è più utile per i reggiseni, soprattutto quelli con imbottitura, perché sono delicati e, se lasciati appesi e aperti, non avranno danneggiano il loro formato e ci sarà spazio per loro, resteranno nel cassetto.

Piega

Hai come organizzare il tuo armadio anche senza avere gli organizzatori, i divisori o se vuoi le scatole. Conservare bikini e biancheria intima piegati e in fila. Così facendo potrai mantenere il tuo armadio sempre ben organizzato e al posto giusto.

Biancheria

Organizzare cuscini e lenzuola è semplicissimo! Basta mettere insieme tutti i pezzi e piegarli. Per fare ciò, posizionare i cuscini e il lenzuolo di sotto all’interno del lenzuolo di sopra, formando così una sorta di “pacchetto”.

Copertine

Le coperte sottili, i piumini e le coperte possono essere conservati arrotolati. Gli involucri sottili e leggeri devono essere conservati arrotolati. Le coperture di grandi dimensioni devono essere piegate e riposte nel bagagliaio.

Asciugamani

Come organizzare l'armadio

Gli asciugamani devono essere arrotolati e conservati in questo modo; questo funziona anche per altre misure, come asciugamani per il viso e da bagno. Gli asciugamani piccoli possono essere piegati poiché sono piccoli pezzi.

Cinghie

Utilizzare gli appositi ganci per appendere le cinture è il modo migliore per riporle. Può essere qualsiasi tipo di gancio, l’importante è lasciarli tutti appesi affinché non si rompano e abbiano una vita utile più lunga, inoltre occupano meno spazio nell’armadio.

 

Portafogli

Per organizzare i portafogli è molto pratico. Possono essere posizionati sui divisori o uno accanto all’altro. Dato che le borse da festa non vengono utilizzate molto, conservale con protezioni e imbottiture, in modo che non si deformino, anche in pelle e borse grandi.

Con questi suggerimenti su come organizzare il tuo armadio, sarà facile mantenerlo organizzato. Ecco perché lascia subito tutto organizzato in modo facile e pratico.