Press ESC to close

Potenzia il WiFi in casa con un vecchio dispositivo che probabilmente hai a casa

Copy

Vuoi connetterti alla tua rete Wi-Fi ovunque ti trovi in ​​tutta la casa? Vuoi espandere la tua copertura Wi-Fi senza investire in un nuovo router? Nessun problema, è tutto possibile! È ora di tirare fuori dall’armadio il tuo buon vecchio router! In questo articolo, scopri i nostri suggerimenti e trucchi per riutilizzare il tuo vecchio router come ripetitore Wi-Fi.

Hai un vecchio router che non usi più? Non si tratta di relegarlo nell’oblio! Invece di buttarlo via, puoi riutilizzarlo come ripetitore Wi-Fi: potresti risparmiare qualche soldo migliorando la tua copertura Internet. È conveniente ! Scopriamo insieme come arrivarci!

Aumenta la tua portata Wi-Fi con un vecchio router

Cari lettori, avete un vecchio  router Wi-Fi  che non utilizzate più? Configura il tuo dispositivo e trasformalo in un hotspot Wi-Fi! È un modo efficace ed economico per estendere la portata del segnale Wi-Fi e il risultato è una connessione migliore in tutta la casa. È meraviglioso !

Router Wi-Fi posizionato al centro del tavolo

logo pinterest

Router Wi-Fi posizionato al centro del tavolo. Fonte: spm

Come installare e configurare un router Wi-Fi come ripetitore?

Per installare e configurare il tuo router Wi-Fi come ripetitore, niente di complicato! Per prima cosa è necessario connettere l’extender al router principale. Successivamente, è necessario configurare il router secondario come ripetitore. Per questo sarà necessario modificare alcuni parametri e funzionalità, in particolare il tipo di sicurezza, il nome della rete e la password. È molto semplice! Segui la nostra guida dettagliata passo dopo passo!

Come rendere un vecchio router un punto di accesso? I passaggi per trasformare il tuo vecchio router!

Ora che sai come utilizzare il tuo vecchio dispositivo, vediamo come configurarlo passo dopo passo. Una cosa è certa, devi procedere come se fosse il router principale.

Imposta IP e sottorete

La prima cosa da verificare è che il router primario e il router secondario utilizzino la stessa sottorete. Di solito, l’indirizzo IP di gestione è 192.168.1.1 o, in un altro caso, 192.168.0.1. In ogni caso, è necessario configurare i due router separatamente prima di collegarli tra loro.

Il dispositivo centrale dovrebbe avere una LAN configurata con IP 192.168.1.1, subnet mask 255.255.255.0 o meglio conosciuta come /24. Nel caso della LAN per il router secondario, dovrà essere inserito un indirizzo IP diverso, al di fuori del range DHCP. Tuttavia, utilizzare sempre la stessa subnet mask.

Il server DHCP del vecchio router Box

Passo successivo ! Ora devi configurare il server DHCP. Questo server è un servizio che assegna automaticamente un indirizzo IP a ogni dispositivo connesso alla tua rete Wi-Fi, devi quindi disabilitare il server DHCP del vecchio  router , altrimenti avrai problemi di connessione alla rete. E ci vai!

Dati della rete Wi-Fi

Altro aspetto importante, la rete wireless! è necessario regolare i parametri di configurazione relativi alla rete Wi-Fi sia sul router principale che sul nuovo punto di accesso. Più di ogni altra cosa, devi inserire gli stessi dati su entrambi i dispositivi. In questo modo, non avrai alcun problema di interferenza. Pertanto, è necessario eseguire la stessa configurazione sul ripetitore. Tutti uguali ad eccezione dei canali Wi-Fi per evitare problemi di interferenza. E ‘così semplice !

 

Connessione: collega il vecchio dispositivo a Internet

Una volta completati tutti i passaggi relativi alla configurazione delle impostazioni di rete, non devi far altro che connettere il tuo router ad internet. Il modo migliore sarebbe utilizzare un cavo Ethernet. Sarà necessario installare un cavo di rete tra il router principale e la porta LAN del secondo router. Se hai uno switch a casa, in cui hai collegato il cavo di rete dal router principale, puoi collegarlo a qualsiasi porta LAN sul retro del router ripetitore. Quindi puoi usarlo come ripetitore. Ecco fatto!

Porte sul retro del router Wi-Fi

logo pinterest

Porte sul retro del router Wi-Fi Fonte: spm

Per estendere la copertura Internet, puoi utilizzare il tuo vecchio router come ripetitore. Grazie ai nostri suggerimenti, sarai in grado di installare questa apparecchiatura e configurarla rapidamente. Facile, efficiente e pratico! Un hotspot migliorerà notevolmente la qualità della tua  connessione . Dovremo darci da fare!