Copy

Aggiungi del rosmarino all’olio in un barattolo: vorrai farlo ogni sera

Il rosmarino e l’olio possono essere ingredienti eccezionali non solo in cucina, poiché possono essere utilizzati anche come rimedi contro vari disturbi muscolari, infiammazioni e fastidi di diverso genere.

Ci sono situazioni di salute che si possono affrontare senza necessariamente ricorrere ai farmaci, che spesso agiscono rapidamente ma possono avere effetti collaterali.

In particolare, il rosmarino e l’olio, se applicati sulle zone dolenti, possono dare notevoli sollievo, persino in presenza di dolore acuto.

Questi due ingredienti, il rosmarino e l’olio, sono dei potenti rilassanti muscolari naturali, e le loro proprietà sorprendenti possono essere utilizzate per alleviare spasmi muscolari e altro. Molti li considerano addirittura miracolosi, perfetti per trattare infiammazioni del nervo sciatico e altri disturbi.

Puoi applicare questa miscela di rosmarino e olio su schiena, braccia, gambe, mani o qualsiasi altra parte del corpo, anche se hai la pelle sensibile. L’olio può fare miracoli in questi casi.

Per iniziare il percorso verso la guarigione, prepara questo rimedio naturale usando 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva e del rosmarino fresco.

Mescola l’olio con il rosmarino, quindi massaggia la miscela sulla zona interessata e lasciala agire per almeno 20 minuti. È consigliabile ripetere l’applicazione finché il dolore non diminuisce o scompare.

Se non hai rosmarino fresco, puoi utilizzare rosmarino essiccato, che ha le stesse proprietà. Metti un cucchiaio di rosmarino essiccato o alcuni rametti di rosmarino fresco in un barattolo di almeno 250 ml. Versa sopra dell’olio d’oliva e chiudi il barattolo. Lascia riposare in un luogo buio per almeno 10 giorni, avvolto in un canovaccio.

Dopo questo periodo, l’olio sarà pronto per essere utilizzato come rimedio per una serie di problemi, a condizione di utilizzarlo con costanza.

Puoi anche sfruttare i benefici e le proprietà del rosmarino preparando un delizioso tè. Il rosmarino è ricco di antiossidanti ed è consigliabile utilizzarlo al massimo delle sue potenzialità per affrontare vari disagi o problemi.

Ecco come preparare il tè al rosmarino:

  1. Prendi un rametto di rosmarino, fresco o essiccato, e mettilo in una pentola.
  2. Aggiungi 300 ml d’acqua e fai bollire a fuoco basso per 10 minuti.
  3. Filtra il tè in un bicchiere di vetro utilizzando un colino.

Il tè è ora pronto per essere gustato, sia caldo che freddo. Può essere consumato per riscaldarsi in una fredda giornata invernale o per alleviare lievi mal di testa e altri fastidi minori.

Per ottenere risultati ottimali, è consigliabile bere la tisana al rosmarino almeno due volte al giorno per un periodo di tre mesi. Dopo questo periodo, potrai notare i benefici significativi di questa pratica con risultati eccezionali.