Press ESC to close

Le tue pareti torneranno pulite come nuove grazie a questo trucco geniale

Copy

Immagina il quadro: hai appena riarredato i tuoi interni, hai dipinto le pareti con colori raffinati e sofisticati… e ora il tuo piccolo ha deciso di provarci. A tua insaputa, ha pensato che un piccolo scarabocchio avrebbe dato più carattere a queste pareti, che erano troppo blande per i suoi gusti. Ahia! Questo tratto di matita ti trafigge il cuore. Non farti prendere dal panico, non c’è bisogno di rovinarti per recuperare le tue belle pareti colorate. Che si tratti di vernice ad olio o al lattice, queste soluzioni fatte in casa dovrebbero tirarti fuori dai guai.

Non considerare di strofinare le macchie con il tuo detergente spray preferito, potresti peggiorare la situazione. Ecco i consigli di Hervé Meunier, pittore professionista che condivide alcuni suggerimenti per recuperare il ritardo in modo naturale e sicuro.

Bambina che disegna sul muro

Bambina che disegna sul muro – Fonte: spm

Come pulire le pareti interne verniciate in lattice?

Secondo lo specialista,  la pulizia delle pareti  dipende soprattutto dal tipo di vernice utilizzata. Inoltre, per pulire in sicurezza le pareti interne verniciate in lattice, segui i passaggi di questo metodo semplice ed efficace.

Ecco gli ingredienti di cui avrai bisogno:

  • Detersivo per piatti
  • Un po ‘d’acqua
  • Secchio
  • Aceto
  • Una spugna

Come procedere ?

  • Mescola tre o quattro gocce di detersivo per i piatti nel secchio mezzo pieno d’acqua. Se vuoi, puoi provare l’antico metodo di pulizia con l’aceto: versa due o tre cucchiai di aceto in un secchio pieno di 4 litri d’acqua. Questa soluzione è sorprendentemente efficace.
  • Immergi la spugna nella miscela e strizzala prima di usarla sul muro. Questo gesto è importante per evitare di sporcare il muro con le gocce d’acqua che fuoriescono dalla spugna.
  • Pulisci direttamente le macchie, risciacqua la spugna e ripeti l’operazione se necessario.

NB  : questo metodo funziona per tutti i tipi di vernice al lattice (opaca, semilucida e lucida).

Attenzione  : assicurarsi che la spugna sia ben strizzata prima di pulire attorno a prese elettriche, interruttori e altri collegamenti telefonici.

Pulisci una parete interna

Pulire una parete interna – Fonte: spm

Come pulire un muro dipinto con colori ad olio?

Poiché i colori ad olio sono un po’ più resistenti di altri, oltre all’utilizzo di detersivo o una miscela di acqua e aceto, è possibile applicare tranquillamente uno sgrassatore delicato. Speciale per sgrassare le pareti della cucina.

Avrai quindi bisogno di:

  • detersivo per i piatti
  • Un po ‘d’acqua
  • Secchio
  • Aceto
  • Una spugna
  • Uno sgrassatore delicato

Come procedere ? Il procedimento è simile a quello utilizzato per le pareti in lattice. Quindi basta seguire le  istruzioni di cui sopra, ma assicurati di leggere attentamente la confezione dello sgrassatore per applicarlo in modo sicuro  per eliminare qualsiasi grasso o sporco sulle pareti .

Pulisci un muro esterno

Pulizia di una parete esterna – Fonte: spm

E per quanto riguarda la pulizia delle pareti esterne?

Hai finalmente deciso di far risplendere quelle pareti scure che rovinano il paesaggio del giardino? Buona iniziativa. È tempo di usare la via più dura per riguadagnare il candore perduto. Con il seguente metodo, le tue pareti saranno di nuovo vibranti… almeno per un po’. Perché, tra la polvere e lo sporco esterno, è necessario ripetere l’operazione più spesso!

Di cosa avrai bisogno:

  • Un tubo da giardino
  • Uno spruzzatore da giardino con pompa
  • Uno sgrassatore per esterni
  • candeggina
  • Un po ‘d’acqua
  • Una spazzola (meglio se morbida)

Ecco come applicarlo:

  • Inizia bagnando le pareti. Quindi, utilizzando lo spruzzatore a pompa da giardino, spruzzali leggermente con una miscela di 1/2 tazza di sgrassatore per esterni, 1 tazza di candeggina e acqua sufficiente per riempire il contenitore.
  • Lasciate agire il composto per 15 minuti. Quindi strofinare con la spazzola. Questo rimuoverà la muffa e altro sporco allo stesso tempo.
  • Quindi, sciacquare le pareti con un tubo da giardino.

NB  : durante la pulizia di una casa a due piani, il tubo da giardino potrebbe non raggiungere i muri alti. In questo caso, puoi usare un’idropulitrice, ma solo se non usi la pressione. Perché quest’ultimo rischia di danneggiare la vernice. Quindi devi solo spruzzare l’acqua mentre esce.