Copy

Se ti stai chiedendo con quale frequenza dovresti pulire il tuo bagno, allora questo video tutorial di  Clean My Space su YouTube è assolutamente da guardare per te! Un bagno pulito e ordinato non è solo visivamente piacevole, ma rende anche quell’area profumata di fresco. Questo ti aiuta anche a lasciare una buona impressione duratura sui tuoi ospiti, che avranno sicuramente bisogno di fare una visita al tuo bagno quando verranno.

Suggerimenti:

  • Manutenzione giornaliera
  • Lavello e piano di lavoro
  • Specchi
  • Gabinetto

Indicazioni:

#1: La manutenzione quotidiana è il re

Assicurati di pulire regolarmente le piccole cose. Se vedi schizzi di dentifricio sullo specchio, puliscilo rapidamente, quindi risciacqua rapidamente qualcosa appeso intorno al rubinetto e cambia gli asciugamani incrostati e altri strumenti che stai usando per pulire il bagno o la doccia come una spugna, una spatola, ecc.

#2: Lavello e piano di lavoro

L’area del lavandino e dello specchio è una delle prime cose che si notano in un bagno, quindi è molto importante mantenere quest’area ordinata. Si consiglia di pulire quest’area almeno due volte a settimana per evitare accumuli e farà sicuramente molta differenza.

Tutorial facile sulla routine di pulizia del bagno
#3: Specchi

La pulizia degli specchietti non dovrebbe richiedere più di 90 secondi. Prendi un panno pulito a trama piatta, quindi spruzza una miscela di aceto e acqua sullo specchio e pulisci quel punto fino a quando non ci sono più macchie.

#4: Servizi igienici

Dovresti pulire regolarmente la toilette circa una volta alla settimana a seconda della frequenza con cui la usi. Assicurati di utilizzare un prodotto per la pulizia che funzioni davvero bene per te, quindi pulisci l’interno e l’esterno della toilette e assicurati di riempire regolarmente il rotolo di carta igienica.

Suggerimenti e trucchi facili per la pulizia del bagno