Press ESC to close

Come si realizza un dispositivo di rimozione della polvere fatto in casa?

Copy

Porre fine alla polvere… È davvero possibile? Cacciare questo nemico giurato dalla casa a volte è impossibile. La cacciamo via e lei torna in fretta… Hai l’energia e il tempo per rispolverare quotidianamente tutte le superfici della casa? Possiamo già indovinare la risposta! Allora abbiamo la soluzione che fa per te: uno spray fatto in casa, che impedisce a quella maledetta polvere di tornare.

Come si fa un detergente per la polvere fatto in casa?

Polvere quando ci stringi… Non c’è niente di più frustrante che rendersi conto che questo mobile rispolverato al mattino è già ricoperto da una pellicola grigia sulla superficie. Hai provato di tutto, ma inutilmente. Ecco un trucco per  sbarazzarsi definitivamente della polvere.  Facciamola finita con… Segui la guida!

Ricetta antipolvere della nonna con aceto bianco e olio d’oliva

Per gli amanti di un interno pulito e sempre immacolato, vi spieghiamo come tenere lontana la polvere in modo permanente, anche sulle superfici in legno. Per preparare questo spray, è necessario:

Ingredienti

  • 1/2 tazza d’acqua
  • 1/4 tazza di aceto bianco distillato
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 5 gocce di olio essenziale a scelta (eucalipto, lavanda, limone, tea tree, menta piperita, pompelmo…)
  • Un vaporizzatore vuoto

Modo d’uso:

  1. Versare il tutto in un flacone spray;
  2. Agitare per amalgamare e unire gli ingredienti;
  3. Il risultato è un liquido antipolvere pronto all’uso;
  4. Spruzzare la miscela sulle superfici da pulire e poi rimuovere la polvere con un panno in microfibra pulito.

Questa ricetta fatta in casa a prova di polvere è facile da preparare. Naturale, economico e senza sostanze tossiche! Inoltre, l’olio d’oliva non lascia una pellicola grassa sulla superficie, l’aceto bianco pulisce e igienizza….E l’odore degli oli essenziali è piuttosto gradevole, non è vero?

Cautela

Per le donne in gravidanza, gli oli essenziali sono controindicati, soprattutto durante i primi mesi di gravidanza.

D’ora in poi, questo compito non sarà più un lavoro di routine poiché con questa miscela non ci sarà più accumulo di polvere e non dovrai più farlo spesso. Solo una volta ogni tanto… Sono sicuro che stai già sorridendo!

Ricetta antipolvere della nonna con sapone nero e bicarbonato di sodio

Ecco un’altra idea di ricetta per dire addio alla polvere. A tale scopo:

Ingredienti

  • 50 cl di acqua tiepida,
  • 1 cucchiaino di sapone nero,
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 20 gocce di olio essenziale di agrumi

Modo d’uso:

  1. Gli ingredienti vengono versati in un flacone spray;
  2. Miscelare e spruzzare sulle superfici;
  3. Pulisci con un panno morbido e asciutto e il gioco è fatto!

Come si fa a sbarazzarsi della polvere?

Viene eliminato e si deposita ancora e ancora un po’ più lontano. Ti offriamo altre soluzioni naturali per sbarazzarti delle particelle di polvere il più a lungo possibile.

1. Glicerina per spolverare i mobili

Come fare?

  1. Mescolare un cucchiaio di  glicerina vegetale in 1 litro d’acqua;
  2. Prendete un panno pulito e lasciatelo in ammollo nella soluzione per circa quindici minuti;
  3. Strizzare il panno e lasciarlo asciugare
  4. Lo usiamo per spolverare i nostri mobili.

Ma non dimenticate la polvere che si deposita sulle piante, sui muri o anche su alcuni elettrodomestici come la televisione…

2. Birra per rimuovere la polvere dalle piante

Se vuoi che le foglie delle tue piante verdi siano lucide, usa un panno imbevuto di un po’ di birra. Saranno puliti e scivolosi e la polvere non sarà più in grado di attaccarsi ad essi!

3. Limone per rimuovere la polvere dal televisore

Come sai, l’elettricità statica del televisore attirale particelle di polvere. Per questo, non c’è niente di meglio del limone per rimediare a questo e ritardare la comparsa della polvere. Immergere un panno con un po’ di succo di limone e asciugare. Questo trucco deterge, igienizza e lascia un odore gradevole.

4. L’aspirapolvere

Non c’è niente di meglio che passare l’aspirapolvere per eliminare l’accumulo di polvere su tappeti e moquette. L’aspirazione regolare è quindi d’obbligo. Per i tappeti di piccole dimensioni, è sufficiente arieggiarli e picchiettarli all’esterno se si dispone di un giardino o di una terrazza.

Domande frequenti

Dove c’è più polvere in casa?

I raccoglitori di polvere sono efficaci?