Copy

Il divano di casa tua ha già bisogno di essere pulito, ma non sai  come pulire un divano  ?

Ebbene, una delle opzioni è quella di affidarsi ad un’impresa specializzata nella pulizia dei divani. Tuttavia, i prezzi da loro praticati sono solitamente un po’ alti, senza contare che i professionisti dell’impresa di pulizia divani rimarranno a lungo all’interno della tua casa, spesso ostacolando (involontariamente) la tua routine.

La soluzione migliore per avere un rivestimento pulito come se fosse nuovo è imparare da soli come pulire un divano . Compito facile, non così facile… ma è perfettamente possibile farlo da soli.

Il procedimento di Come pulire un divano dipende dal materiale di cui sono fatti i tuoi mobili e dalle condizioni in cui si trovano (leggermente o molto sporchi).

Successivamente imparerai i materiali che possono essere utilizzati per pulire il tuo divano. Ti consigliamo di dedicare un’intera mattinata o un intero pomeriggio a questo compito di Come pulire un divano.

come pulire il divano

Materiali per pulire ogni tipologia di divano

  • Divani in pelle, cuerina: nei rivestimenti realizzati con questi materiali è opportuno procedere alla pulizia utilizzando esclusivamente un panno inumidito con qualche goccia di detergente neutro, preferibilmente trasparente, per non macchiare il rivestimento.

Se il tuo divano non è così sporco, basta pulirlo con un  panno pulito e asciutto ,oltre a rimuovere la polvere aspirando cuscini e sedili.

Vuoi che il tuo divano sia splendente e che sembri nuovo, allora, segui i consigli di Come pulire il divano , puoi applicare un po’ di vaselina o silicone liquido una volta al mese. Naturalmente, aspetta che i prodotti si asciughino prima di utilizzare i mobili.

  • Divani in pelle scamosciata: la pelle scamosciata è un materiale delicato, quindi ci vuole molta delicatezza per pulirlo. I movimenti improvvisi possono addirittura strappare il tessuto.

Per pulire questa tipologia di divani utilizzare un panno pulito leggermente inumidito con una goccia di detergente neutro.

Per mantenerlo sempre come un mobile nuovo, spazzola la pelle scamosciata con una spazzola specifica, con setole molto morbide e sempre nella stessa direzione, in modo da non segnare i piccoli peli che compongono la pelle scamosciata.

  • Divani molto sporchi: indipendentemente dal materiale di cui sono fatte le sedute e i cuscini dei divani, ci sono mobili che non subiscono una buona pulizia da molto tempo. In tal caso, devi lavorare sodo sul processo di Come pulire un divano .

Per pulire il tuo divano molto sporco ti serviranno un aspirapolvere, sapone al cocco, acqua e una spazzola con setole molto morbide.

Come pulire il divano

  • Se il divano ha cuscini e sedili rimovibili, rimuovili. Aspirare il corpo del mobile;
  • Ora preparate una soluzione casalinga con: acqua tiepida, un cucchiaio di sapone di cocco in polvere o grattugiato;
  • Immergi la spazzola morbida nella soluzione che abbiamo preparato e strofina sulla tappezzeria e sui cuscini finché non noti che lo sporco si stacca. Ripeti fino a quando il divano non sarà di nuovo rivolto;
  • Quindi risciacquare. Se possibile, utilizzare un panno asciutto e lasciarlo asciugare. Non appoggiare cuscini o schienali umidi sul divano, perché oltre a correre il rischio di emanare cattivi odori, potrebbero accumularsi funghi;
  • Se vuoi che i pezzi bagnati si asciughino più velocemente, puoi usare un asciugacapelli. Posizionare però il divano con i suoi cuscini e i sedili solo quando è completamente asciutto.

E per evitare di dover fare questo nuovo procedimento di Come pulire un divano , prova a pulirlo negli altri modi qui insegnati, in modo da non accumulare sporco sui mobili.

  • Pulisci le macchie  sul divano: se il tuo divano ha sofferto di macchie, non preoccuparti. È possibile fornire un modo per farlo senza dover assumere un servizio specializzato.

Per rimuovere le macchie dalla tappezzeria avrai bisogno di:

  • Acqua calda;
  • panno asciutto;
  • Detersivo neutro;
  • Pennello a setole morbide;
  • Sbattiuova.

Come pulire le macchie dal divano

  • Per prima cosa diluisci qualche goccia di detersivo neutro nell’acqua tiepida;
  • Ora mescolate gli ingredienti con uno sbattitore, fino ad ottenere un composto spumoso;
  • Applicare la schiuma ottenuta su tutte le macchie sia sui sedili che sui cuscini e strofinare con la spazzola a setole morbide;
  • Pulisci il resto dei sedili e dei cuscini con la schiuma e strofina leggermente con la spazzola morbida.
  • Ora, utilizzando un panno umido, rimuovete la schiuma dai sedili e dalla tappezzeria;
  • Asciugare le parti umide del divano con un panno asciutto e, se lo si desidera, con l’aiuto di un asciugacapelli.

Come pulire il divano

Cosa non usare per pulire il divano

Ora che conosci diversi modi e trucchi su come pulire un divano , prendi nota di cosa non usare mai per pulire i tuoi mobili:

  • Sapone in polvere, poiché può danneggiare i tessuti ed è estremamente difficile da rimuovere;
  • Prodotti che contengono cloro poiché possono macchiare sedili e cuscini.

Non rimandare la pulizia del divano a dopo

Hai notato che è molto faticoso pulire un divano molto sporco, vero? Non lasciare che lo sporco si accumuli. COME? Utilizzando una delle tecniche che insegniamo una volta alla settimana o almeno ogni quindici giorni.