Copy

Pulire uno specchio è un compito semplice che chiunque può svolgere con successo a casa. Ma lasciarlo impeccabile, senza aloni di prodotto o resti di fibre, può essere complicato se non si conoscono gli accorgimenti adeguati. Ecco perché vogliamo che tu impari come pulire lo specchio in modo perfetto e mirato, in modo che non attiri la polvere. Prendi nota!

Come pulire lo specchio: passo dopo passo

Come pulire lo specchio

Per eseguire correttamente i trucchi Come pulire lo specchio , avrai bisogno di:

  • Acqua;
  • aceto bianco ;
  • Giornali;
  • Un panno pulito per la pulizia dei vetri;
  • Una ciotola.

Passo 1 – Se lo specchio presenta macchie molto visibili ( sapone , dentifricio o qualsiasi altro residuo), si consiglia di pulirlo prima con un panno inumidito con acqua. Se non hai punti evidenti e solo tratti, salta questo passaggio. Se ci sono macchie ostinate, puoi usare acqua saponata.

Passo 2 – Per sapere come pulire efficacemente uno specchio, mescola due parti di acqua con una parte di aceto nella ciotola. Successivamente, immergi il panno nel composto e strizzalo prima di strofinarlo sul vetro.

Passo 3 – Preparare una palla di giornale e asciugarla con tutta la superficie per assorbire i resti di acqua e aceto. Il giornale lascerà lo specchio lucido e privo di segni.

Oltre a pulire, l’aceto agirà come repellente alla polvere, quindi i tuoi specchi non si sporcheranno troppo.

I cristalli di grandi dimensioni che presentano molte macchie e segni incorporati possono essere puliti direttamente con acqua, detersivo e una spugna. Per ottenere una pulizia dello specchio senza mal di testa , strofinare accuratamente l’intera superficie per rimuovere eventuali residui.

Quando hai finito, puoi rimuovere le tracce di sapone con un piccolo tocco, procedendo dall’alto verso il basso. Dopo ogni passaggio, si consiglia di pulire l’oggetto per evitare di lasciare residui di sapone. Infine lucidate l’intero specchio con il giornale per asciugarlo e lasciarlo splendente.

Suggerimenti extra su come pulire uno specchio e lasciarlo come nuovo

Anche se a prima vista può sembrare un lavoro semplice, non è sempre facile mantenere puliti gli specchi. Ci sono segni sul vetro dopo averlo pulito? Stai utilizzando il prodotto o il panno corretto? Prendi nota di questi semplici trucchi per avere Come Pulire lo Specchio senza abrasivi e sforzi.

 

 

Il prodotto

Non sempre i prodotti venduti come “detergenti per vetri” nei supermercati offrono i migliori risultati.

Normalmente lo spray multiuso funziona generalmente per vetri e specchietti, a volte non conviene acquistare prodotti specifici. Se preferisci assicurarti l’efficacia preparando il detergente fatto in casa, mescola:

  • Acqua;
  • Una tazza di alcol;
  • ½ tazza di ammoniaca;
  • Un po’ di detersivo.

Se lasci la miscela in un contenitore spray, puoi usarla ogni volta che vuoi pulire gli specchi. Se non avete tutti gli ingredienti potete utilizzare anche solo l’alcol. È anche possibile fare una miscela di acqua tiepida con una bella spruzzata di acqua e aceto bianco. I risultati saranno comunque ottimali.

Stoffa o carta

Come pulire lo specchio senza lasciare macchie e residui ? Sì, usi panni in microfibra o carta da cucina, anche se a prima vista il vetro diventa lucido, prima o poi noterai che sulla superficie erano rimasti dei residui sotto forma di pelucchi.

Per evitare questo, è meglio usare la carta di giornale (l’inchiostro macchia solo le mani o i guanti). Anche i filtri del caffè sono migliori perché offrono una finitura più efficace.

L’ideale però sarebbe sempre avere un kit domestico  per la pulizia  dei vetri (spugna per il risciacquo e carta di giornale per l’asciugatura). Questo è principalmente quando si tratta di specchi. In questo caso è opportuno asciugare con un panno ad ogni passaggio per evitare righe o macchie sul vetro.

Da cima a fondo

Se vuoi che i tuoi specchi rimangano ben lucidi, puliscili e lascia sempre riposare il prodotto per qualche minuto per rimuovere lo sporco. Per gli specchi lasciati nel bagno, sostituire il detergente per vetri con un prodotto antivegetativo per garantire che la superficie sia priva di residui d’acqua.

Non dimenticare le cornici

È difficile sapere come pulire uno specchio e non sapere come pulire le cornici. Molte volte ci concentriamo su una cosa e dimentichiamo l’altra. Utilizzare un  panno umido  con il prodotto più adatto al materiale con cui sono realizzati. Sapone neutro o multiuso, per plastica, alcool per alluminio e detergente specifico per legno.

Poi? Ti sono stati utili questi suggerimenti di Come pulire uno specchio ? Se è così, condividi questo articolo sui tuoi social network.