Copy

Che tu preferisca lavare i piatti a mano o usare la lavastoviglie, ti aspetti che le tue posate, piatti e bicchieri escano puliti e scintillanti. Tuttavia, quando lavi i tuoi piatti in lavatrice, a volte potresti scoprire che rimangono scarsamente lavati e contengono ancora tracce di grasso. In questo articolo, scopri perché dovresti mettere una pallina di carta stagnola nella lavastoviglie.

Bicarbonato di sodio, sapone nero, sale grosso, aceto bianco o aceto di alcol… Sono tanti i consigli della nonna che ti permettono di svolgere diverse faccende domestiche in pochissimo tempo. Per pulire i tuoi piatti e renderli puliti come nuovi, puoi usare una pallina di carta stagnola.

La pallina di alluminio per lucidare le posate

posate d'argento 

Un modo per pulire le posate d’argento – Fonte: spm

Il foglio di alluminio non è solo utile per conservare il cibo e preservare il calore di un piatto preparato. Alcune persone, infatti, optano per un trucco originale per lavare le proprie posate: mettono in lavastoviglie una pallina di carta stagnola. Questo permette alle posate di uscire più pulite e scintillanti. E per una buona ragione, l’alluminio aiuta a rimuovere i residui di cibo incrostati sull’argenteria e dona più lucentezza a questo materiale. Per eseguire questo trucco, tutto ciò che devi fare è posizionare una pallina di alluminio delle dimensioni di una pallina da golf nel vassoio coperto prima di eseguire il normale ciclo di lavaggio . Grazie alla reazione chimica che si crea quando il detersivo per stoviglie viene a contatto con il foglio di alluminio, le posate risultano lucide.

Altri usi del foglio di alluminio

Il foglio di alluminio è uno dei prodotti per la pulizia più impressionanti.

usa un foglio di alluminio 

Usi del foglio di alluminio – Fonte: spm

Ecco come utilizzare questo ingrediente per pulire e mantenere varie superfici:

  1. Lavare e asciugare i vestiti con un foglio di alluminio

Puoi quindi posizionare delle palline di carta stagnola nel cestello della tua lavatrice per favorire l’eliminazione dello sporco e rimuovere le macchie più ostinate dai tuoi vestiti. Infatti, il foglio di alluminio elimina l’elettricità statica dal bucato e lo lava in modo più efficiente. Inoltre, sembrerebbe che mettere delle palline di alluminio nell’asciugatrice faccia asciugare i vestiti più velocemente.

  1. Pulite e sgrassate pentole e padelle con un foglio di alluminio

Il foglio di alluminio aiuta a sciogliere lo sporco e le macchie ostinate. Per usarlo, sostituisci semplicemente la tua normale spugna con una palla di carta stagnola per strofinare pentole e padelle. Puoi anche usare mezzo limone e strofinare le macchie ostinate.

  1. Strofina un ferro da stiro con un foglio di alluminio

La piastra del ferro può lasciare tracce di calcare. Per strofinare il ferro, puoi usare una pallina di carta stagnola e strofinare energicamente per rimuovere le striature.

  1. Semplifica la stiratura con un foglio di alluminio

Il foglio di alluminio può anche aiutarti a stirare il bucato più velocemente e facilmente. Per fare ciò, infilare un foglio di carta stagnola sotto il rivestimento dell’asse da stiro. Quindi stira il bucato e rimarrai stupito di vedere che stirare è molto più facile da fare.

  1. Rimuovere le tracce di ruggine con un foglio di alluminio

Per rimuovere una macchia di ruggine, immergi semplicemente una pallina di carta stagnola nell’acqua e poi strofinala sulle superfici arrugginite. Rapidamente, ti rendi conto che la ruggine è disincrostata.

  1. Affilare le forbici con un foglio di alluminio

Il foglio di alluminio aiuta ad affilare le lame delle forbici. Piega diversi fogli di carta stagnola in diversi spessori. Quindi, utilizzare le forbici tagliandole più volte per affilare la lama.