Copy

Con il passare del tempo e a forza di indossarli, è molto comune che i calzini rivelino un aspetto invecchiato, anche giallastro. Per non parlare di tutte quelle tracce scure che sembrano persistere nonostante i lavaggi. È molto probabile che tu non li stia lavando correttamente. Potrebbe essere il momento di cambiare alcune abitudini per eliminare lo sporco e bandire quelle macchie nere dai calzini. Ecco alcuni consigli fatti in casa per pulirli al meglio e ripristinare il loro antico splendore.

In ogni stagione, i calzini rimangono essenziali nel nostro camerino. Lo stile sportivo è molto di moda negli ultimi anni, tendiamo a indossare scarpe da ginnastica regolarmente per un look casual e comodo. Tuttavia, non si tratta di avere scarpe da ginnastica ai piedi senza calzini. Inevitabilmente, che sia per fare esercizio o per una semplice passeggiata, i piedi sudati ci sono sempre. Le nostre calze hanno quindi un ruolo importante da svolgere. Sfortunatamente, dopo una lunga giornata, inevitabilmente si sporcano. Certo, è necessario lavarli in modo che siano di nuovo operativi. Ma che siano bianchi o colorati, di cotone o di lana, ci sono delle regole da seguire per pulirli correttamente. Pertanto, devono essere lavati in modo speciale:

calzini sporchi

Come preparare i calzini per il lavaggio?

La cernita non va mai trascurata: le calze vanno sempre lavate con capi dello stesso tessuto. Durante il lavaggio, separali per colore. Inoltre,  i calzini bianchi devono essere lavati separatamente  dai calzini colorati.

Se noti che alcuni hanno macchie ostinate, allora è meglio trattare queste macchie prima del lavaggio.

immergere i calzini nell'acqua

Come rimuovere le macchie nere dai calzini?

Per lavare i calzini colorati, basta capovolgerli e metterli in lavatrice insieme a capi con tessuti simili e con lo stesso sporco. È meglio non mescolarli con vestiti come i jeans.

Aggiungi il tuo detersivo abituale ed esegui un ciclo delicato. Evita di usare ammorbidenti: usa invece una tazza di aceto bianco. Questo eliminerà sia i cattivi odori che le macchie scure.  Se le calze presentano macchie molto nere , allora devono essere trattate prima di metterle in lavatrice. Si consiglia di metterli a bagno per una notte in un contenitore contenente aceto, sapone e mezzo bicchiere di sale o bicarbonato. Sono potenti detergenti e smacchiatori che rimuovono efficacemente le macchie ostinate.

Come rimuovere le macchie nere con la candeggina?

Un’altra opzione per rimuovere le macchie nere dai calzini? L’uso della candeggina. Ma attenzione, questa soluzione può essere applicata solo ai calzini bianchi. Perché questo prodotto può scolorire altri calzini.

Immergerli in un recipiente contenente due litri di acqua fredda e 20 ml di candeggina. Lasciateli in ammollo per 30 minuti.

Nel lavaggio a mano è necessario indossare i guanti, strofinare energicamente le calze e poi sciacquarle in acqua fredda.

calzini colorati

Come lavare i calzini colorati?

  • Mettili in lavatrice capovolti.
  • Aggiungi il tuo detersivo abituale. Impostare un ciclo delicato a 30ºC.
  • Evita di usare ammorbidenti commerciali. Invece, puoi aggiungere una tazza di aceto bianco (aceto speciale per la pulizia) che eliminerà i cattivi odori e rimuoverà le macchie ostinate dai calzini colorati.

NB  : si sconsiglia di strizzare i calzini. Prima di asciugarli, scuoteteli piuttosto per evitare che si sgualciscano.

Come sbarazzarsi dei grumi del calzino?

Cosa intendi per “grumi da calzino”? Sono tutte quelle palline che si formano. Questo di solito accade quando le tue coppie invecchiano nel tempo. La loro consistenza è quindi granulosa o ruvida. Questo aspetto è piuttosto antiestetico: per eliminare questi piccoli pelucchi, vi consigliamo di utilizzare un rasoio elettrico, appositamente studiato per togliere i grumi dai vestiti. Basta passarlo sulla calza e rimuoverà gli antiestetici pallini per ammorbidire le fibre.