Copy

Ecco la pianta antizanzare definitiva per il tuo giardino quest’estate (e non è né citronella né geranio).

Metti fine alla battaglia contro le zanzare quest’estate. Questa volta utilizziamo un metodo naturale ed efficace. Ecco la pianta essenziale per respingere le zanzare.

Dopo la citronella e il geranio profumato, ecco la pianta essenziale da coltivare in casa per eliminare le zanzare nelle notti estive. E’ Southernwood. Lascia che ti mostriamo come questa pianta tiene lontane le zanzare.

Southernwood: LA pianta che scaccia le zanzare dal giardino

Southernwood è rinomato per le sue qualità repellenti alle zanzare. Una volta piantato nel vostro giardino, scoraggerà i parassiti per tutta l’estate. Potrete così rilassarvi durante le vostre notti estive senza preoccuparvi delle punture di zanzara. Pianta il legno del sud all’esterno per proteggere la tua area salotto all’aperto, oppure asciugalo per formare un mazzo di legno del sud essiccato per un repellente naturale per le zanzare all’interno.

Quali sono le piante più efficaci per respingere le zanzare?

Tra le piante repellenti per zanzare più conosciute c’è la citronella, nota per il suo aroma deterrente. C’è anche il geranio profumato, chiamato “pelargonium”. Puoi strofinare le sue foglie sulla pelle (soprattutto sulle gambe o sulle braccia) per allontanare le zanzare in modo naturale. Potresti posizionare i gerani sul balcone o vicino a una finestra per impedire alle zanzare di entrare in casa. Prospera nei giardini in contenitore.

Come ti prendi cura del Southernwood, una pianta repellente per le zanzare?

Southernwood richiede poca manutenzione rispetto al geranio profumato. Questa pianta robusta richiederà comunque l’irrigazione alla base durante il picco della calura estiva. Non necessita di rifinitura. Tuttavia, dovresti pensare di potarlo all’inizio della primavera per mantenere un attraente aspetto cespuglioso.