Copy

Uno degli aspetti che tutti gli esperti medici sottolineano è l’importanza di un’igiene estrema come misura preventiva per affrontare la malattia COVID-19.

Poiché una delle forme di trasmissione avviene attraverso le lacrime che proteggono l’occhio, i portatori di occhiali e lenti a contatto hanno un’alta probabilità di contrarre il virus avendo la necessità di cambiare o sostituire le lenti a contatto più volte al giorno.

Pertanto, essendo una popolazione a rischio più elevato, farmacisti e oftalmologi sottolineano l’importanza di un’igiene estrema quando si sostituiscono l’uno con l’altro, il che rafforzerà la sicurezza delle persone con difetti oftalmologici.

I farmacisti, attraverso il Consiglio Generale dei Collegi Ufficiali dei Farmacisti, offrono una serie di raccomandazioni affinché la pulizia sia efficace:

  • Lavati le mani correttamente.
  • Metti una goccia di sapone liquido neutro o di sapone per le mani su ogni bicchiere.
  • Strofina delicatamente entrambi i lati delle lenti e l’intera montatura.
  • Sciacquate i bicchieri e agitateli energicamente per eliminare la maggior parte dell’acqua.
  • Asciugare gli occhiali con un panno pulito, privo di lanugine o senza cuciture. Non utilizzare mai la carta perché può graffiare le lenti degli occhiali.

Se non disponi di acqua e sapone controlla innanzitutto che i cristalli siano privi di granelli o polvere. Se vedi che sono sporche, scuotile leggermente per evitare di graffiare le lenti durante la pulizia. Per pulirli utilizzate un panno in microfibra e uno spray specifico per la pulizia dei vetri e puliteli accuratamente.

Cosa succede se indosso lenti a contatto?

Come pulire gli occhi - Rimuovere Arranhões

La Società Spagnola di Oftalmologia raccomanda, per quanto possibile, l’uso di lenti a contatto usa e getta, ma se le possiedi, queste sono le raccomandazioni per una corretta pulizia.

  • Lavarsi bene le mani prima di rimuovere le lenti a contatto.
  • Strofinali con il detergente consigliato dal tuo oculista.
  • Sciacquarli con soluzione salina sterile.
  • Disinfettare con acqua ossigenata al 3%. Per fare ciò, utilizzare sistemi di lenti a contatto al perossido di idrogeno monofase. Ritardare la neutralizzazione fino ad almeno 6 ore dopo che il perossido ha avuto effetto sulla lente a contatto nel flacone contenitore. Da quel momento in poi includere la compressa per neutralizzare il perossido nel flacone contenitore. Le lenti possono essere utilizzate un’ora dopo la compressa neutralizzante.
  • Sciacquateli nuovamente con una soluzione salina.
  • Lavati bene le mani prima e dopo aver messo le lenti a contatto.