Copy

I sottaceti sono davvero molto gustosi e possono essere consumati in qualsiasi momento della giornata, anche quando si è a dieta. Sì! Poiché si basa solo sulle verdure, finisce per fornire pochissime calorie. Quindi, che ne dici di imparare a fare i sottaceti in questo momento?

Nella preparazione dei sottaceti: come fermentano le verdure?

Come fare i sottaceti

Esistono vari modi per fermentare le verdure che compongono il decapaggio e non esiste una formula valida.

In breve, ciò che otteniamo è creare un ambiente selettivo, in cui viene attivato il lavoro dei batteri acidificanti naturalmente presenti nelle piante.

Questi creano acido lattico e altri sottoprodotti, come anidride carbonica, alcol e acido acetico.

Questo stesso acido lattico crea un ambiente inospitale per alcuni microrganismi nocivi, inibendo la crescita di batteri e funghi indesiderati.

Quali verdure fermentano?

Puoi fermentare qualsiasi tipo di verdura, a seconda di quanta acqua ha, del suo grado di maturazione e della sua consistenza.

Si consiglia di iniziare con verdure più dure e fibrose, con un risultato più croccante. Con più esperienza, puoi sperimentare con gli altri.

E’ possibile fermentare un solo tipo di verdura o creare divertenti abbinamenti. Ad esempio: cipolla rossa con barbabietola o carota con sedano e finocchio.

Puoi iniziare a preparare i tuoi sottaceti e conserve con:

  • Cavolo, cavolo rosso;
  • Carota, barbabietola, ravanello;
  • Broccoli, cavolfiori;
  • Sedano, patate e finocchi.

Ricette pratiche e gustose su come fare i sottaceti

Come fare i sottaceti di verdure

Come fare i sottaceti

Ingredienti:

  • 300 ml di aceto di vino;
  • 300 ml di aceto di mele;
  • 20 grammi di sale;
  • 300 ml di aceto alcolico;
  • 15 grammi di zucchero;
  • Cipolla;
  • Cetriolo;
  • Carota;
  • Foglie di alloro;
  • mazzi di timo;
  • Pepe.

Preparazione:

Lavate tutte le verdure e tagliatele a cubetti. Mettere una grande quantità d’acqua in una pentola e portare a ebollizione. Quando arriva a bollore, aggiungete le verdure e lasciate cuocere per circa 5 minuti.

Trascorso il tempo, toglietele, scolatele e mettetele in una ciotola di acqua ghiacciata per interrompere la cottura e così non perdono la consistenza o il colore.

Sterilizzate i barattoli di vetro che andrete a utilizzare per fare dei sottaceti ben conservati e disponete le verdure fino a quando non saranno piene per 3/4 del contenitore.

Aggiungere le foglie di alloro, i rametti di timo e il pepe a piacere. Libro. Aggiungi tutti i tipi di aceto, sale e zucchero in una casseruola. Lasciate cuocere fino a quando non inizia a bollire e finisce di riempire i barattoli di sottaceti con questo liquido. Coprite e mettete da parte.

Consigli extra su come fare i sottaceti e conservarli bene

Se vuoi usare un solo aceto, puoi farlo, poiché non è necessario preparare una miscela da mettere in quel tipo di conserva.

Consumare i sottaceti fatti in casa dopo una settimana di preparazione in modo che i sapori siano concentrati e rimangano gustosi. Ricorda che per ogni chilogrammo di prodotto (es. verdure) dovresti usare 1 litro di aceto, 15 grammi di zucchero e 20 grammi di sale.

Come preparare sottaceti veloci di verdure assortite 100% vegani

Como Hacer Encurtido

Questo è un modo veloce e vegano di Come fare i sottaceti, soprattutto per accompagnare vari tipi di piatti.

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore;
  • 2 cipolle;
  • 2 carote;
  • 4 corna di sedano;
  • 1/2 cetriolo;
  • Aceto;
  • Sale, pepe e origano q.b.;
  • 1/2 melanzana.

Preparazione:

Cuocete le verdure con un po’ di aceto. Puoi optare per il tipo che preferisci, ma il più adatto è l’aceto di mele. Quindi, filtrare e mettere tutto nei barattoli, insieme ai condimenti, completando con aceto per mantenere la conservazione.

Può essere consumato fino a una settimana se rimane in frigorifero.

Come fare i sottaceti di peperoni e cipolle

Nota: Ricordati sempre di sterilizzare i barattoli in anticipo e controlla se i loro coperchi li lasciano ben chiusi.

Ingredienti:

  • 12 peperoncini rossi;
  • 12 peperoni verdi;
  • 8 cipolle medie;
  • 1 litro di aceto;
  • 1 litro d’acqua;
  • Sale grosso;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • Semi di senape q.b.;
  • Pepe in grani q.b.;
  • foglie di alloro a piacere;
  • Rametti di rosmarino q.b.

Preparazione:

Mescolate l’acqua con l’aceto, aggiungete il sale e lo zucchero e portate a bollore. Una volta raggiunto il bollore, aggiungi i grani di pepe, la senape, l’alloro e il rosmarino. Incorporare le verdure e cuocere per 5-8 minuti.

Togliete dal fuoco e mettete nei barattoli i peperoncini e le cipolle ancora caldi. Riempite i barattoli con il liquido, chiudeteli ermeticamente e conservatelo in frigo per una settimana.

Come fare i sottaceti di carote

Come fare i sottaceti

Questa ricetta di Come fare il sottaceto di carote è adatta per accompagnare qualsiasi carne ed è molto facile da preparare. Assegno!

Ingredienti:

  • 300 grammi di carote;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 400 ml di aceto;
  • 200 ml di acqua;
  • Curry, sale e pepe nero in grani.

Preparazione:

Sbucciate e tagliate le carote a fettine sottili. Mettere in una casseruola l’acqua, lo zucchero, l’aceto, il curry, qualche granello di pepe e il sale. Aggiungere le carote e far bollire per 45 minuti.

Conservare in barattoli sterilizzati e in frigo per circa una settimana.

Come fare i sottaceti di cavolfiore

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore medio;
  • 10 grani di pepe;
  • 5 foglie di alloro;
  • Aceto;
  • Limone.

Preparazione:

Pulite e lavate il cavolfiore. Far bollire insieme al succo di limone per evitare che abbia un cattivo odore. Tagliate e aggiungete il tutto in un barattolo insieme agli altri ingredienti. Conservare in frigorifero e ben chiuso.

Come fare i sottaceti di verdure proprio come quelli industrializzati

Ingredienti:

  • 500 grammi di verdure distribuite in carote, broccoli, cetrioli, cipolle, peperoni rossi;
  • foglie di alloro a piacere;
  • Aglio q.b.;
  • 300 ml di aceto alcolico;
  • 2 cucchiai di sale;
  • 2 cucchiai di zucchero.

Preparazione:

Le verdure da utilizzare vanno ben lavate e lessate per 15 minuti in aceto, sale, zucchero, insieme ai condimenti.

Dopo l’ebollizione, mettere il tutto in un barattolo sterilizzato. Marinare per 30 giorni in modo che le verdure assumano il sapore dell’aceto.

Come fare i sottaceti con le olive

Come fare i sottaceti

Ingredienti:

  • 3 peperoni (1 rosso, 1 verde e 1 giallo);
  • 2 cipolle medie;
  • 1 carota;
  • Olive q.b.;
  • 1 cucchiaio di sale grosso;
  • Aceto di alcool.

Preparazione:

Lavate, pulite e scolate i peperoni, le cipolle e le carote. Tagliatele a fette di 1/2 centimetro. Mettere in un barattolo di vetro insieme alle olive alternando i colori (non usare mai barattoli con coperchio in ottone, l’aceto li intacca).

Incorporare il sale. Coprite completamente con l’aceto, lasciate riposare per circa due giorni e, se necessario, aggiungete altro aceto. Conservare in un luogo buio e fresco o in frigorifero.