Press ESC to close

Come preparare le “migliori patate arrosto che tu abbia mai mangiato”: ricette

Copy

Cosa c’è di meglio che regalarsi dopo una giornata di lavoro o in famiglia delle patate arrosto dolci e croccanti? Da sole o accompagnate da una salsa di formaggio, funghi, piccante o anche con una classica combinazione di ketchup e maionese, le patate arrosto sono una ricetta imbattibile di tutti i tempi!

All’aperitivo si ferma; con la carne è una delizia. Le patate arrosto riuniscono tutti i gusti e tutti! Per questo, generoso come una patata, vi sveliamo una delle migliori ricette di patate arrosto con parmigiano. Ti viene già l’acquolina in bocca… lo stesso qui…

Ricetta collaudata e vincente per patate morbide e croccanti al forno

L’ingrediente viene prima della ricetta, è un segreto che sveliamo prima. L’ideale è scegliere con cura le patate. Fai un piccolo souk mattutino, sono i piccoli agricoltori che riservano le migliori verdure, le gite in campagna valgono la pena! Ricordatevi anche di scegliere patate di media grandezza, sono belle da presentare e si sciolgono bene in bocca. Andiamo alla ricetta!

Come fare le patate al forno?

Senza ulteriori indugi, avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  1. 1/2 kg di patate biologiche preferibilmente;
  2. Un cubetto di brodo di pollo; (preferisci un brodo che ti sei preparato in casa, è più salutare)
  3. 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  4. 1 cucchiaino di burro vegetale;
  5. 3 spicchi d’aglio, grattugiati o tritati finemente;
  6. 1 cucchiaino di erbe provenzali  ;
  7. 1 cucchiaino di timo e rosmarino a piacere;
  8. Sale e pepe ;
  9. 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato;
  10. 2 cucchiai di pangrattato;
  11. Un cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  12. Pergamena;

Cuocere le patate in forno per un risultato morbido e croccante

Pezzi di patate arrosto

logo pinterest

Pezzi di patate arrosto. Fonte: spm

Ecco i passi da seguire per un attimo di Victor Mercier in cucina!

  • Tagliare le patate a spicchi. Metteteli in una padella piena d’acqua poi aggiungete un cucchiaino di sale e un altro di bicarbonato.
  • Lessateli fino a  quando non saranno facilmente penetrati da un coltello affilato.
  • Nel frattempo mettete il burro in una padella calda, aggiungete il dado di pollo, sale e pepe e le erbe di Provenza secondo il vostro gusto, senza dimenticare l’aglio e un filo d’olio d’oliva.
  • Poi fatele rosolare per 2 minuti in padella in modo che i sapori si amalgamino e non dimenticate di far sobbollire dolcemente per non rompere le patate.
  • Adagiate la carta forno sulla pirofila, cospargete sopra il pangrattato e il parmigiano grattugiato, adagiatevi le patate e ancora una volta ricopritele di pangrattato e parmigiano.
  • Questa combinazione è micidiale! Darà un tocco croccante e tenero alle vostre patate senza dimenticare il loro aspetto dorato, da morire!
  • Arriva il tanto atteso momento della verità… Mettetele in forno preriscaldato a 200°C per una buona mezz’ora et voilà!

Ricetta bonus: cuocere le patate al forno, in modo diverso…

Mantenendo gli stessi ingredienti, ti offriamo un altro modo per gustare le tue patate.

Visto che le patate non ci bastano mai, questa volta proponiamo i pancake…

Frittelle di patate al forno

logo pinterest

Frittelle di patate al forno. Fonte: spm

Avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  1. 7 patate piccole, biologiche;
  2. 2 cipolle biologiche;
  3. 1 uovo biologico;
  4. 3 cucchiai di farina;
  5. un cucchiaio di prezzemolo tritato
  6. Pepe e sale
  7. Olio d’oliva
  • Sbucciare le patate e grattugiarle finemente. Strizzateli tra le mani per estrarre l’acqua in eccesso.
  • Tritare finemente le cipolle. In una ciotola mescolate l’uovo, sale e pepe a piacere, il prezzemolo tritato, le cipolle, la farina e le patate grattugiate. Formate delle polpettine e mettetele in forno su una placca precedentemente ricoperta di carta da forno, per mezz’ora.
  • Accompagnatele con una salsa allo yogurt con cetrioli e aglio grattugiato, qualche goccia di succo di limone e un pizzico di sale e pepe senza dimenticare di arricciare qualche foglia di prezzemolo per la presentazione.

Conclusione: un profumo gourmet copre già la tua cucina, giusto? Senza ulteriori indugi, goditi le tue  patate arrosto  e concediti…

Non appena avrai finito di leggere questo, sapremo dove trovarti, indovina un po’!

Se questa ricetta coincide con una tenerissima bistecca di carne, sappiate cari lettori che questo è il vostro giorno fortunato. Buon appetito !