Copy

Sapere come conservare gli alimenti freddi nel frigorifero fa la differenza per evitare rischi di contaminazione e mantenere gli alimenti ben conservati più a lungo (in sicurezza). Nel nostro post insegniamo come conservare i cibi freddi nel frigorifero  in modo semplice.

5 consigli su come conservare i cibi freddi nel frigorifero

Come conservare i cibi freddi nel frigorifero

Annota tutti questi suggerimenti su come conservare i cibi freddi nel frigorifero  e garantisci la sicurezza alimentare della tua famiglia.

1 -Eliminare la vaschetta Isopor

Il suggerimento iniziale di Come conservare gli alimenti freddi nel frigorifero  è di rimuovere il vassoio in schiuma non appena arrivi a casa.

Questi vassoi comuni nelle panetterie e nei supermercati impediscono la circolazione dell’aria refrigerata, aumentando il rischio di rovinare prodotti come formaggi a fette, salumi, prosciutto, petto di tacchino, tra gli altri.

Un consiglio in più è quello di scegliere di acquistare cibi freddi tagliati al momento. Il tempo che trascorrono al supermercato o in panetteria, conservati nelle vaschette isopor, nuoce immediatamente alla conservazione di tali alimenti .

2 – Utilizzare imballaggi specifici

Il passo successivo di Come conservare i cibi freddi nel frigorifero  è utilizzare solo contenitori specifici, cioè quelli di plastica .

I sacchetti di plastica sottili e i contenitori per la conservazione del freddo (venduti nei negozi di articoli per la casa) sono i più consigliati.

Oltre a favorire la refrigerazione, questi contenitori hanno il vantaggio di proteggere completamente i cibi freddi.

 

 

Quando si utilizzano i contenitori isopor, un errore comune è che la plastica che circonda la confezione viene parzialmente rimossa e quelli freddi rimangono con l’aspetto secco nel frigorifero .

I contenitori ben sigillati mantengono l’umidità naturale dei cibi freddi. Pertanto, è necessario che i contenitori o i sacchetti di plastica siano completamente chiusi, senza lasciare fessure in cui possa entrare aria e danneggiare l’umidità.

3 – Posiziona un’etichetta

Il prossimo suggerimento su come conservare i cibi freddi nel frigorifero  è quello di posizionare un’etichetta con la data di scadenza ben visibile.

Rimuovendo la confezione dell’isopor e la sottile plastica che la ricopre, verrà rimossa anche l’etichetta con la data di scadenza.

Tieni sempre a casa delle semplici etichette da attaccare sulla confezione fredda e apporre la data di scadenza sulla penna.

Questo piccolo dettaglio fa la differenza nel garantire la sicurezza alimentare della tua famiglia ed evitare gli sprechi alimentari.

4 – Organizza una “Linea”

Per tenere organizzati i cibi freddi, mangiare sempre gli alimenti entro il periodo di validità ed evitare sprechi, un semplice suggerimento è conservarli in fila.

In questo modo gli oggetti che scadranno prima dovranno essere sempre posizionati davanti, più a portata di mano, mentre quelli che scadranno dopo dovranno essere posizionati più indietro.

Man mano che ne acquistate di nuovi freddi, riponeteli nell’apposito contenitore/sacchetto e metteteli alla fine della “fila”.

Come conservare i cibi freddi nel frigorifero

5 – Conserva i cibi freddi sugli scaffali più alti

I cibi freddi vanno sempre conservati nei ripiani più alti del frigorifero, poiché in quei luoghi il raffreddamento è più intenso.

Ecco perché generalmente quelli freddi dovrebbero essere conservati vicino al congelatore.

Hai scritto tutti i consigli su come conservare i cibi freddi nel frigorifero ? Mettili tutti in pratica al prossimo acquisto di questi articoli.

Garantisci la sicurezza alimentare della tua famiglia e ancora più praticità nella vita di tutti i giorni.