Copy

Poche persone rifiutano un caffè. Ma quando cade accidentalmente? Sai come togliere le macchie di caffè ? Macchie sui vestiti, sul pavimento, sul letto e altrove?
Investighiamo, testiamo e aiuteremo il lettore, Come rimuovere le macchie di caffè da vari punti.

Come rimuovere le macchie di caffè dai vestiti colorati

Come rimuovere la macchia di caffè
Il caffè è caduto sui tuoi vestiti colorati? Non disperate. Non è così complicato rimuoverlo.
Uno dei modi più efficaci è rimuovere immediatamente il pezzo macchiato e immergerlo in acqua.
Scaldare un po’ d’acqua, ma non fino al punto di ebollizione. A poco a poco, versa quell’acqua calda sulla macchia di caffè caduta sui vestiti colorati.
Fallo su entrambi i lati. Cioè dalla parte della macchia e viceversa. Questo perché i liquidi tendono ad infiltrarsi nelle fibre, a maggior ragione se il capo è in cotone.
Ora metti qualche goccia di sapone liquido da bucato o anche di detersivo per piatti (preferibilmente trasparente, per non macchiare il capo) sulla macchia.
Attendere che il prodotto agisca per circa 2 minuti e strofinare con decisione, ma delicatamente, la zona della macchia. Ora lava l’intero pezzo. Probabilmente la macchia di caffè sarà scomparsa.
Se lo desideri, puoi mettere il capo in lavatrice.
Se non riesci a rimuovere la macchia quando hai versato il caffè e la macchia diventa difficile da rimuovere dopo che si è asciugata, strofina sulla macchia un panno inumidito con alcool o aceto bianco.
Se la macchia è molto estesa, immergere i vestiti in acqua tiepida, aceto bianco e detersivo neutro. Risciacquare quindi.

Come rimuovere le macchie di caffè dai vestiti bianchi

Quando il caffè si rovescia sui vestiti bianchi, il problema è ancora più grave. Ma non è nemmeno motivo di disperazione.
Togli l’indumento macchiato. Sulla macchia di caffè (e anche sul retro dei vestiti), coprirai la macchia con acqua ossigenata volume 30 o 40. Successivamente, strofina la macchia con una spazzola morbida per vestiti con polvere o sapone liquido.
Ora acquista la glicerina liquida in vendita nelle farmacie o nei negozi di articoli di bellezza o di igiene. Lavare la macchia con glicerina mescolata in acqua tiepida.
Dopodiché, passerete una pietra di ghiaccio sulla macchia, che a questo punto dovrebbe risultare giallastra. Successivamente, strofina il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua.
Sciacquate la parte macchiata con acqua tiepida, con tutti questi procedimenti probabilmente la macchia di caffè sarà scomparsa. Se rimangono residui giallastri del caffè caduto, attendete circa due giorni e ripetete l’intero procedimento, per non consumare il tessuto.

 

Come rimuovere le macchie di caffè dal divano

Come rimuovere la macchia di caffè
Tu o un visitatore avete versato il caffè sul divano? Se il rivestimento è di colore scuro, puliscilo semplicemente con un po’ di sapone in polvere o detersivo. Ma se il rivestimento del tuo divano è leggero, la cosa diventa un po’ complicata. Sebbene la macchia possa essere rimossa.
Ci sono 4 consigli per eseguire la rimozione. Iniziamo?
1° consiglio: questo è per rivestimenti molto leggeri. Prepara una pasta con bicarbonato di sodio e acqua. Strofina delicatamente il divano, utilizzando un panno o uno spazzolino da denti con setole molto morbide. Ripeti il ​​procedimento finché la macchia non scompare.
In generale, dovresti ripetere la procedura circa 3 volte e la macchia verrà via.
2° consiglio: passa un cubetto di ghiaccio sulla macchia di caffè. Man mano che il cubo si scioglie, vedrai che la macchia diventerà più bianca. Una volta che la macchia sarà scomparsa completamente, asciugate la macchia con un panno asciutto o con un asciugacapelli.
3° consiglio: Mescolare 2 tazze di acqua tiepida con un cucchiaio di detersivo neutro e trasparente. Prendi un panno pulito, morbido e asciutto e inumidiscilo con quella miscela.
Pulisci la macchia finché non scompare. Quindi basta rimuovere il detersivo con acqua pulita.
4° consiglio: questo consiglio è per i rivestimenti in pelle. Metti l’aceto bianco sulla macchia. Usando un panno umido, strofina delicatamente la macchia finché non scompare. Successivamente, non dimenticare di asciugare bene la zona, poiché lasciare la pelle bagnata tende a provocare danni e danneggiamenti.

Come rimuovere le macchie di caffè dal letto

Sei andato a prendere il caffè a letto e sei caduto accidentalmente? Alzati dal letto e risolviamo questo problema, allora.
Se la biancheria da letto è leggera, potete preparare una pasta di bicarbonato di sodio, mezzo cucchiaio di detersivo chiaro e un cucchiaio di sale. Strofinare con le mani o con una spazzola per abiti molto morbida finché la macchia non scompare.
Stendi il lenzuolo per un lavaggio accurato.
Ma se la tua biancheria da letto è scura, diventa più facile. In genere, è sufficiente lavare regolarmente o strofinare un po’ di sapone in polvere per rimuovere completamente la macchia di caffè.

Come rimuovere la macchia di caffè dal materasso

Come rimuovere la macchia di caffè
Se hai lasciato che il caffè finisse sul materasso, le cose saranno un po’ più complicate di quanto visto finora. Questo perché non possiamo mettere il materasso nella vasca o nella lavatrice, giusto?

Avrai bisogno di:
• Cotone;
• Glicerina liquida;
• Panno  umido ;
• Panno asciutto;
• Detergente neutro e trasparente;

Come rimuovere la macchia:
prendi un pezzo di cotone medio, inumidiscilo con glicerina liquida e applicalo sulla macchia di caffè. Lasciare agire per circa 15 minuti.
Ora prendi il detersivo neutro e mettine qualche goccia sulla macchia del materasso.
Con l’aiuto di un panno umido, strofina la zona.
Adesso, con un panno asciutto, rimuovete la soluzione rimasta sul materasso. Probabilmente la macchia verrà via. Se appare giallastro, ripetere il processo.
Asciugare la zona con l’aiuto di un asciugacapelli o di un ferro da stiro antiaderente.
Attenzione: dopo la procedura di Come rimuovere le macchie di caffè da un materasso, asciugarlo completamente per evitare lo sviluppo di funghi.

Come rimuovere le macchie di caffè dal tappeto

Come rimuovere la macchia di caffè

Se possibile, prendi un tovagliolo di carta e assorbi il liquido versato. Quindi versare ¼ di cucchiaio di detersivo neutro o shampoo per tappeti in 1 litro di acqua tiepida. Mettere la soluzione in un contenitore con coperchio e agitare bene. Inumidisci un panno bianco pulito in una soluzione e posizionalo sopra la macchia. Premi il fondo di un cucchiaio sulla macchia, ma non strofinare.
Tirare il panno da sopra la macchia, spruzzare l’acqua tiepida e la spugna sulla macchia, quindi tamponare con un panno pulito senza strofinare.

Presta attenzione quando bevi il caffè

Le procedure insegnate dovrebbero essere eseguite solo per rimuovere le macchie di caffè. Se ripetuti con troppa frequenza possono danneggiare tessuti e tappezzerie. Fare quindi attenzione a non far cadere il caffè durante l’assaggio.