Copy

Sapere come pulire la carta da parati nel modo corretto permette di effettuare una manutenzione adeguata e senza fatica al momento della pulizia, poiché l’accumulo di sporco sarà minore se la si pulisce frequentemente.

Questa tendenza di utilizzare la carta da parati per decorare gli ambienti cresce ogni giorno. Questo modello di decorazione valorizza la tua casa e rivitalizza completamente le vecchie mura, rendendo la tua casa più allegra e accogliente.

Come pulire la carta da parati

Come pulire la carta da parati

Impara alcuni trucchi semplici e facili su come pulire la carta da parati  e farla sembrare nuova.

Il primo consiglio di Come pulire la carta da parati  è analizzare se il materiale è lavabile o meno. Poi  lavate a secco  con un panno pulito e un aspirapolvere (altrimenti potete usare uno spolverino).

Pulisci dall’alto verso il basso e da un lato all’altro, facendo così su un’intera parete in modo che non rimangano macchie. Evitare l’uso di prodotti abrasivi per evitare danni.

Dopo questa prima pulizia, se la carta è lavabile, pulirla con i seguenti prodotti:

  • Acqua calda;
  • Detersivo neutro;
  • spugna morbida;
  • Panno asciutto.

Come fare:

In un secchio mettere dell’acqua tiepida, applicare qualche goccia di detersivo, mescolare fino a formare una schiuma e, con la spugna inumidita in questa soluzione, applicare sulla carta da parati, scegliere sempre una spugna morbida per non graffiare o strappare il materiale. .

Pulire sempre la spugna dall’alto verso il basso e, quando necessario, risciacquare (la spugna) per eliminare la schiuma in eccesso dalla spugna e rimuovere lo sporco che si stacca dalla parete. Una volta completato il processo di lavaggio, asciugare la carta con un panno pulito e asciutto.

Come pulire la carta  da parati macchiata

In molti casi la muffa attacca e finisce per lasciare macchie sulla carta da parati, tuttavia con alcuni accorgimenti è possibile risolvere questo problema.

Questi suggerimenti funzionano anche per rimuovere le macchie di sporco che sono un po’ più forti dei comuni segni e delle dita. Utilizzare i seguenti materiali:

 

 

  • Gomma da cancellare  bianca ;
  • Bicarbonato di sodio,
  • Acqua;
  • Panno pulito e asciutto.

Come pulire:

Strofina attentamente la gomma sulle macchie per evitare di danneggiare il materiale. Se le macchie escono completamente sottili, interrompi il processo, altrimenti fai una pasta con acqua e bicarbonato, applicala sulla zona macchiata e poi tampona con un panno asciutto, facendo attenzione a non strappare la carta.

Briciole di pane

Un’altra tecnica per pulire la carta da parati e rimuovere le macchie è usare il pangrattato . Prima di applicare questo trucco, passate un panno umido sulla zona macchiata e poi, dopo che la superficie si sarà asciugata, prendete un panno pulito, ricopritelo di pangrattato e strofinate la macchia, cercando sempre di fare movimenti uniformi e verticali.

Quindi, utilizza una gomma per rimuovere eventuali residui di sporco rimasti e lo sfondo sarà pulito al 100%. Un consiglio è quello di effettuare una pulizia settimanale con acqua saponata, evitando così l’accumulo di sporco e possibili macchie.

Suggerimenti importanti

Come pulire la carta da parati

Quando capita che la vostra carta da parati sia graffiata con una penna, una matita o macchiata di grasso, il consiglio è: Si è sporcata, si è pulita. Cioè, pulire immediatamente, questo eviterà che graffi e grasso penetrino e la probabilità che lo sporco venga via completamente è molto più alta.

Tipi di carta da parati

  • Vinile: Questo tipo di materiale è lavabile perché è realizzato in vinile (PVC) e quindi si può applicare acqua e sapone, poiché è un materiale resistente.
  • TNT: Questo tessuto è composto da fibre di poliestere e cellulosa, quindi imita un tessuto, il che rende possibile il lavaggio.
  • Tradizionale: la carta da parati tradizionale è composta al 100% da cellulosa, quindi è assolutamente vietato lavarla. Pulire sempre con un aspirapolvere e un panno asciutto.

Con questi metodi semplici e facili di Come pulire la carta da parati  è facile mantenere le pareti preservate, pulite e piacevoli. Crea, testa e approva!