Copy

Sai come preparare lo zucchero di canna in casa? Giusto! È possibile produrre quel tipo di zucchero nella tua cucina!

Lo zucchero di canna ha diversi benefici per la nostra salute, se paragonato allo zucchero raffinato, che è lo zucchero bianco, utilizzato dalla stragrande maggioranza delle  persone. Lo zucchero di canna richiede al nostro corpo di scomporre le sue molecole, che sono più grandi di quelle dello zucchero bianco, mettendo in funzione il metabolismo e persino consumando calorie in questo processo.

Inoltre, lo zucchero di canna ha un elevato potere dolcificante, e può sostituire lo zucchero raffinato in tutte le occasioni, risultando così più salutare.

Vediamo la ricetta di Come fare lo zucchero di canna in casa

Come preparare lo zucchero di canna chiaro

Come fare lo zucchero di canna

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio e ½ di melassa di canna;
  • 1 tazza da tè di zucchero raffinato (bianco).

Modo di fare:

Mettete lo zucchero bianco e la melassa in un contenitore.

Con una forchetta mescolate bene questi ingredienti fino a renderli omogenei. Puoi anche mescolare gli ingredienti in un robot da cucina o in un frullatore.

Pronto! Solo quello. Ora hai il tuo zucchero di canna fatto in casa e puoi usarlo in qualsiasi ricetta.

Come preparare lo zucchero di canna scuro

  • 3 cucchiai di melassa di canna;
  • 1 tazza da tè di zucchero raffinato (bianco).

Attenzione: non aggiungere più melassa di quella consigliata nella ricetta Come preparare lo zucchero di canna chiaro  , poiché interferirebbe con le misurazioni della ricetta e potrebbe rovinare lo zucchero di canna, trasformandolo in una palla dura.

Se accidentalmente aggiungi più melassa, compensa con più zucchero bianco.

Modo di fare:

Mescolare in un contenitore la melata con lo zucchero raffinato.

Con l’aiuto di una forchetta amalgamate molto bene gli ingredienti. Puoi anche usare un robot da cucina o un frullatore.

Il jaggery scuro fatto in casa è pronto. Avrà un potere dolcificante maggiore rispetto alla versione insegnata al punto precedente. Pertanto, quando si addolcisce qualsiasi cibo o bevanda, aggiungere solo un po’ di zucchero di canna scuro e se si ritiene di averne bisogno di più, aggiungere.

Ricetta della torta allo zucchero di canna

Come fare lo zucchero di canna

Ora che abbiamo imparato i due modi per preparare lo zucchero di canna , che ne dici di una ricetta per una torta molto gustosa e salutare con quell’ingrediente fatto in casa?

Ingredienti:

  • 1 tazza di tè allo zucchero di canna (chiaro o scuro);
  • ¾ tazza di olio da tè;
  • uova ;
  • Una tazza di tè con acqua calda;
  • 1 tazza e 1/2 di farina integrale;
  • Una tazza di tè ai fiocchi d’avena ;
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere.

Modo di fare:

Nel frullatore, sbattere tutti gli ingredienti fino ad ottenere una massa omogenea.

Ungere uno stampo con olio e farina.

Distribuire l’impasto della torta allo zucchero di canna nella padella unta.

Mettere l’impasto a cuocere in un forno medio preriscaldato per circa 40 minuti o fino a doratura.

Sformare la torta mentre è ancora calda.

Consiglio: volendo è comunque possibile preparare un caramello, per rendere più umida la torta di zucchero di canna. Vedi come farlo, di seguito:

Ingredienti per il caramello:

  • 1 tazza di tè allo zucchero di canna (chiaro o scuro);
  • 2 tuorli;
  • 1/2 tazza da tè di margarina o burro.di margarina;
  • 100 g di cocco grattugiato – equivalenti a circa una tazza di tè

Come preparare il caramello:

In un pentolino portare tutti gli ingredienti per la torta al caramello a fuoco basso.

Mescolare fino a quando il caramello per la torta inizia a bollire.

Una volta che il caramello avrà raggiunto il bollore, toglietelo dal fuoco.

Ricoprire la torta di zucchero di canna senza stampo con il caramello ancora caldo (sia la torta che il caramello).

Come conservare lo zucchero di canna

Come fare lo zucchero di canna

Oltre a imparare come preparare lo zucchero di canna , dovresti anche sapere come conservarlo correttamente. Conservare questo tipo di zucchero nel modo sbagliato può farlo appassire e addirittura perdere il potere dolcificante che possiede.

Il modo migliore per conservare il sagù che avete prodotto in casa è metterlo in un contenitore che possa essere completamente sigillato. Ciò impedisce allo zucchero di entrare in contatto con l’ossigeno e di subire modifiche nelle sue caratteristiche.

Puoi lasciare il barattolo di zucchero di canna nel dispenser o anche sopra i mobili della cucina, che si trova all’interno di un contenitore sigillato.

Un buon suggerimento è quello di coprire il contenitore, dove verrà conservato lo zucchero di canna, con un pezzo di carta da burro. Questo aiuta a mantenerlo più fresco.

Puoi anche congelare il jaggery fatto in casa, lo sapevi? Mettetelo in un sacchetto ben chiuso e lasciatelo nel congelatore.

Per scongelare lo zucchero, toglierlo dal congelatore e lasciarlo scongelare naturalmente. Non provare a scongelare lo zucchero di canna nel microonde poiché la consistenza potrebbe cambiare.

Quanto dura lo zucchero di canna fatto in casa?

Oltre a imparare come preparare lo zucchero di canna , scopri altre buone notizie. Lo zucchero di canna fatto in casa non ha scadenza.

La melata e lo zucchero raffinato funzionano come conservanti naturali.

Il mio zucchero di canna si è svuotato. E adesso?

Come fare lo zucchero di canna

Dato che sai già come preparare lo zucchero di canna , riveliamo che questo può effettivamente accadere con lo zucchero di canna. Per rompere le palline sarà necessario inumidirlo.

Per fare questo è necessario aggiungere allo zucchero di canna qualche goccia d’acqua (circa 10 ogni 150 g).

Coprire il contenitore dove si trova di nuovo lo zucchero.

Aspettate qualche giorno, agitando sempre il pentolino contenente lo zucchero di canna durante la giornata.

Dopo circa 2 o 3 giorni potrete guardare il contenitore. Probabilmente le palline si saranno sciolte. Se ne avanza ancora un po’, impastare con l’aiuto di una forchetta e coprire nuovamente il contenitore.

Se notate che lo zucchero di canna diventa palla solo al momento dell’utilizzo, aggiungete un po’ d’acqua e mettetelo nel microonde per 30 secondi. Se non avete il microonde, lasciate lo zucchero a bagnomaria per circa 5 minuti, così le palline si scioglieranno.

Sostituendo

Ora che sai come preparare lo zucchero di canna in casa, puoi sostituirlo con lo zucchero raffinato. Il potere dolcificante è lo stesso. Le ricette che contengono zucchero normale non andranno storte se si usa il jaggery come sostituto.

Inoltre, come già accennato, lo zucchero di canna è molto più salutare dello zucchero raffinato.

Può sostituire lo zucchero bianco ed è più salutare. Scopri come preparare lo zucchero di canna in casa!