Copy

Questi suggerimenti ti faranno risparmiare un sacco di tempo

Di solito usiamo il dentifricio due volte al giorno, la mattina e la sera prima di andare a letto. Anche se è pensato per pulire i denti, il dentifricio in realtà ha molti più usi. Abbiamo compilato un elenco dei primi otto trucchi per pulire con il dentifricio.

  1. Tinta per capelli

Se ti tingi i capelli a casa, probabilmente avrai delle macchie rosse o marroni sulla fronte e sul collo. La tintura non macchia solo i capelli, ma anche la pelle! Questo di solito può essere rimosso con molto sapone e un po’ di strofinamento, ma è piuttosto dannoso per la pelle. È meglio evitarlo strofinando il viso e il collo con un po’ di vaselina, ma anche in questo caso la tintura può macchiare la pelle. Applicare un po’ di dentifricio su un batuffolo di cotone e strofinare la pelle interessata. La tua pelle sarà pulita prima che tu te ne accorga. Ricordati di pulirlo con un po’ d’acqua e un po’ di sapone neutro, poiché il dentifricio può seccare molto la pelle.

  1. Thermos

Usi un thermos per portare con te tè o caffè? Amiamo il nostro, ma può diventare disgustoso velocemente. Se non lo usi da un po’, potrebbe avere un odore sgradevole, che non lo renderà attraente da usare di nuovo. Tuttavia, puoi pulirlo facilmente con un po’ di dentifricio. Versane un po’ nel thermos e riempilo di acqua calda. Lasciare in ammollo per un po’, agitare bene ed eliminare l’acqua. Risciacquare con acqua tiepida e l’odore sgradevole scompare.

  1. Occhiali da sole:

I tuoi occhiali da sole sono coperti di impronte digitali e polvere? Questo non è un problema per il dentifricio! Assicurati di usare un dentifricio delicato e non uno che contenga particelle abrasive. Applicare un po’ di dentifricio su un batuffolo di cotone e strofinarlo. Continua a strofinare con dischetti di cotone puliti fino a quando il dentifricio non è sparito.

  1. Il tagliere

Hai tagliato le cipolle o il pesce? Allora probabilmente sono le tue mani e il tuo tagliere che odorano così. Puoi facilmente eliminare l’odore lavandoti le mani con un po’ di dentifricio. Inoltre, strofina un po’ di dentifricio sul tagliere prima di lavarlo, come faresti normalmente per evitare che i cattivi odori persistano.

  1. I marcatori

Forse tuo figlio stava colorando da qualche parte diverso dalla carta e ora il tuo tavolo è coperto da un pennarello. Non preoccuparti, spruzza un po’ di dentifricio sulla superficie e strofina con uno scrubber. Pulisci con un tovagliolo di carta e nessuno saprà mai nulla delle macchie.

  1. Le suole bianche

Se possiedi un paio di sneakers con suola bianca, sai quanto sia difficile mantenerle bianche. Di solito diventano un po’ gialli o grigi dopo un po’. Se vuoi mantenerli bianchi, strofinali con un po’ di dentifricio usando uno spazzolino da denti. Pulisci con un tovagliolo di carta e le tue suole saranno di nuovo bianche.

  1. Il ferro

Ci sono residui sul ferro che rendono difficile la stiratura dei vestiti? Non vuoi stirare le macchie sui tuoi preziosi vestiti, quindi è importante pulirli regolarmente. Assicurati che il ferro sia freddo prima di strofinarlo con un po’ di dentifricio. Pulire con un tovagliolo di carta è così semplice.

  1. I fendinebbia

I tuoi fari sembrano un po’ spenti? Non preoccuparti, cospargili di dentifricio e strofinali con la punta delle dita. Lasciare riposare circa 15 minuti prima di strofinare con un vecchio spazzolino da denti. Noterai che la pasta diventerà marrone perché rimuove tutto lo sporco. Dopo aver strofinato i fari, puoi pulire il dentifricio con un asciugamano umido.