Copy

I pomodori sono utilizzati ovunque, in tutti i paesi del mondo. Vengono consumati freschi e vengono aggiunti praticamente a tutti i piatti: salse, zuppe, stufati e persino prodotti da forno. Sono ripieni, cotti al forno, stufati ed essiccati!

Per il loro gusto intenso, i meravigliosi pomodori secchi ci ricordano il sapore dell’estate. Ogni casalinga deve saperli preparare! La variante classica dei pomodori secchi si prepara con aglio ed erbe aromatiche. Ma i buongustai sperimentano e aggiungono formaggi, limone, basilico.

I pomodori essiccati in casa non sono da meno di quelli commerciali. Invece di essiccarli al sole (a 40-45°C – l’essiccazione richiede 10-14 giorni), sotto una garza, puoi prepararli in forno. In ogni caso è necessario iniziare la preparazione con l’essiccazione in forno, e poi, se si dispone di un balcone o di una veranda calda, si può continuare il processo all’aperto. Questo riduce significativamente il rischio di ossidazione dei pomodori. Puoi anche usare un disidratatore per frutta e verdura.

INGREDIENTE:

-5 kg di pomodori carnosi e maturi (prugne);

-una testa d’aglio;

-600 ml di olio d’oliva (spremuto a freddo);

-un cucchiaio di sale;

-2 cucchiai di zucchero;

-un cucchiaino con un pizzico di timo essiccato;

-un cucchiaino con un pizzico di rosmarino essiccato;

-2 cucchiaini con un pizzico di basilico essiccato.

COTTURA:

1.Lavare i pomodori. Tagliatele a metà e togliete le spine.

Le varietà italiane di pomodoro hanno una polpa molto spessa e pochi semi. Ecco perché gli chef italiani rimuovono i semi di pomodoro prima di essiccarli. Vi sconsigliamo di farlo, perché dopo l’essiccazione i nostri pomodori rimarranno solo le loro bucce.

2.Posizionare le metà del pomodoro su strofinacci da cucina puliti (di cotone, privi di detersivi e ad assorbimento grosso), posizionandoli in sezioni rivolte verso il basso. Lasciali asciugare per 2 ore (gli asciugamani assorbiranno parte della loro umidità).

3.Disporre le metà del pomodoro su teglie rivestite di carta da forno, unte con un po’ di olio di semi di girasole, disponendole con le sezioni rivolte verso l’alto.

4.Amestecați zahărul și sarea. Presărați fiecare jumătate de roșie cu câte 1-2 prafuri din compoziția respectivă.

Zahărul va oferi mai multă dulceață roșiilor, iar sarea va contribui la eliminarea mai rapidă a lichidului din ele și va preveni înmulțirea bacteriilor patogene.

5.Mettere le teglie nel forno preriscaldato a 50-60°C. Per evitare un eccessivo aumento della temperatura e favorire la rimozione dell’umidità dai pomodori, mettete un cucchiaio di legno tra il forno e la sua porta (in questo modo rimarrà un po’ socchiuso).

6. Pomodori secchi nel corso di 7-12 ore. Devono cessare di espellere liquidi, ma essere ancora elastici, non rompersi. Una volta ogni 2 ore cambiare la posizione delle teglie, poiché le temperature nella parte superiore e inferiore del forno sono diverse.

Affronta anche l’essiccazione di ogni mezzo pomodoro individualmente, perché le loro dimensioni sono diverse e, di conseguenza, possono asciugarsi più lentamente o rapidamente.

7. Ecco come appaiono i pomodori in 3 ore:

8. E dopo 6 ore di asciugatura:

9.Dopo che quasi tutti i pomodori sono asciutti, scaldare l’olio d’oliva a 50°C. Aggiungete il basilico, il timo e l’origano.

10.Coprire l’olio aromatico con un coperchio e lasciarlo in infusione fino a quando tutti i pomodori sono asciutti.

11.Aggiungere alcuni spicchi d’aglio, tagliati a fette, sul fondo di un barattolo sterilizzato. Quindi adagiare in modo compatto i pomodori secchi, riempiendo circa l’80% del suo volume.

12.Incorporare l’olio aromatico e versarlo sui pomodori in modo da coprirli completamente. Agitate bene il barattolo (potete coprirlo con il coperchio sterilizzato durante questo processo), in modo che i pomodori si depositino in modo più compatto e tra di loro fuoriescano delle bolle d’aria.

13.Successivamente, riempire completamente il barattolo con l’olio rimanente e chiuderlo ermeticamente con il coperchio sterilizzato.

14.Lasciare i pomodori essiccati sott’olio a temperatura ambiente per 2 settimane. Dopodiché, puoi assaggiarli o metterli nella dispensa o nel frigorifero. Si conservano in modo eccellente nel corso di un anno.

La ricetta dei pomodori secchi è abbastanza semplice, ma allo stesso tempo laboriosa. Ecco perché questo tipo di spuntino è considerato una prelibatezza e viene servito come piatto unico o aggiunto come ingrediente speciale in pizza, pasta e insalate varie. I pomodori al forno con pomodori secchi (pane, crostate, focacce) sono deliziosi e insoliti.

Dovete sapere che gli chef italiani si dividono in 2 gruppi: alcuni pelano i pomodori prima di essiccarli, altri li lasciano tali. Non sappiamo quali siano quelli giusti. Preferiamo lasciarli così come sono!

Vi auguriamo buon appetito con i vostri cari!