Copy

Un ingrediente che hai in cucina è quello perfetto per pulire il pavimento del tuo bagno

Sono tanti i prodotti che abbiamo a disposizione nei supermercati per pulire tutta la casa . Tuttavia, a volte bastano soluzioni naturali o fatte in casa per ottenere risultati ancora migliori. C’è infatti un ingrediente che sicuramente avrete in cucina e che è perfetto anche per pulire la parte più sporca della vostra casa . Non ci crederai perché il risultato è qualcosa di incredibile e sicuramente non vorrai utilizzare altro.

L’ingrediente nella tua cucina per pulire i graffi dal pavimento

La pulizia del pavimento è un fattore molto importante per la nostra casa , sia per l’igiene che per farla apparire pulita e lucente. È particolarmente importante pulire il pavimento del bagno, che di solito è macchiato di umidità e sporco e su di esso cadono anche batteri o microrganismi. Tuttavia, se il pavimento del bagno (o anche della cucina) è piastrellato , potrebbe essere facile pulirlo con un po’ d’acqua e candeggina o qualsiasi altro prodotto specifico per pulire questa superficie, ma non possiamo dire lo stesso per le strisce bianche o giunti tra piastrella e piastrella.

Per fortuna esiste un rimedio casalingo, anzi un ingrediente , ideale per pulire i graffi del pavimento in piastrelle e cioè nientemeno che l’aceto , poiché è un ottimo candeggina e un potente antimuffa.

Quindi, il modo migliore per applicare l’aceto per pulire il pavimento del bagno o della cucina è diluirlo con un po’ di acqua tiepida, metterlo in un nebulizzatore e spruzzarlo direttamente sulle zone da trattare . Poi dobbiamo lasciarlo agire per 10/15 minuti e poi puliamo le fughe con un panno umido e vedremo come torneranno bianche.

Altri rimedi per pulire le fughe delle piastrelle

D’altronde la suddetta candeggina è perfetta anche per pulire le fughe delle piastrelle. Il modo migliore per applicarlo è versarlo direttamente sulle fughe del pavimento (attenzione a non inalarlo altrimenti potreste notare che pizzica gli occhi) e poi strofinare energicamente con uno spazzolino da denti. Cercate anche di utilizzare guanti di gomma per evitare di irritare la pelle.

Puoi anche usare il bicarbonato di sodio per pulire le fughe delle piastrelle sul pavimento. Tutto quello che devi fare è mescolarlo con un po’ di acqua calda, applicarlo sulle articolazioni e attendere mezz’ora. Poi usi uno spazzolino da denti per finire di rimuovere lo sporco e il gioco è fatto!