Copy

Hai mai pensato a come ti prendi cura della tua biancheria da letto? Sembra che tutti tendiamo a lavarlo allo stesso modo! Tuttavia, se vuoi rannicchiarti in lenzuola pulite e dormire bene la notte, è essenziale seguire alcune regole di lavaggio. Per aiutarti, Deyan Dimitrov, CEO di Laundryheap, leader mondiale nei servizi di lavanderia e lavaggio a secco su richiesta, ha condiviso 5 errori comuni da evitare assolutamente quando si lavano le lenzuola in lavatrice. Spiegazione !

Lavare le lenzuola   … Tendiamo a pensare che sia facile come una torta, vero? Ma se ci pensi un po’, ci sono ancora due o tre abitudini da bandire in modo che rimangano pulite e comode. Tra sudore, fluidi corporei, pelle morta, acari, batteri, polvere o anche tracce di trucco, la nostra biancheria da letto ne vede di tutti i colori e possiamo ritrovarci molto velocemente a dormire in un vero nido di germi se non prestiamo attenzione…

Come lavare correttamente le lenzuola e la biancheria da letto in lavatrice e a che temperatura? I 5 errori da evitare

Lenzuola lavabili in lavatrice

Ti sei mai chiesto come   le tue lenzuola possano essere un terreno fertile per batteri e sporco?  Per non mettere in pericolo la vostra salute, cari lettori, è fondamentale scegliere bene la biancheria da letto e mantenerla correttamente. Se vuoi evitare di dormire in tutto questo casino, sai cosa devi fare: conosci gli errori da non fare quando ti lavi in ​​lavatrice!

Leggi anche:   Prima di fare il bucato, non dimenticare questo passaggio spesso dimenticato: eviterai spiacevoli sorprese

Evita di aspettare che le lenzuola si sporchino: perché dovrebbero essere lavate regolarmente?

Non ci mentiremo l’un l’altro, non c’è niente di più bello che infilarsi in lenzuola fresche di bucato che profumano! Ma sappiamo anche che pochi di noi lavano la biancheria da letto abbastanza spesso… Questa abitudine permette a germi, sudore e sporcizia di accumularsi nel tempo, il che può non solo influire sullo stato delle lenzuola, ma anche nuocere alla salute. Per evitare ciò, Deyan Dimitrov consiglia vivamente di lavare le lenzuola ogni 2 settimane. Ma l’ideale è lavare le lenzuola una volta alla settimana o più, soprattutto se di solito dormi nudo o non fai la doccia prima di andare a letto.

Non fare la cernita: perché non lavare le lenzuola con gli asciugamani?

Separare gli asciugamani dalle lenzuola durante il lavaggio in lavatrice.

Lava le lenzuola con i vestiti e   gli asciugamani   sembra pratico ed economico, inoltre è quello a cui siamo abituati, no? Detto questo, come riportato dal tabloid quotidiano britannico Express, a lungo andare potrebbe far male alle lenzuola. Questo perché ogni materiale richiede un processo di lavaggio diverso e necessita di spazio sufficiente per essere pulito e risciacquato correttamente. Quindi, se esegui tessuti diversi durante lo stesso ciclo di lavaggio, può causare attrito, danneggiare le lenzuola o causare pilling. Anche cerniere o bottoni potrebbero impigliarsi e causare lacerazioni. Per evitare questo disagio, è meglio lavare lenzuola e asciugamani separatamente. E infine, riguardo al lavaggio della tua biancheria da letto,

Evita di usare troppo detersivo: quanto detersivo per lavare le lenzuola?

Molte persone pensano che per pulire a fondo le proprie  lenzuola molto sporche , sia necessario utilizzare molto detersivo. Tuttavia, troppo detersivo può causare più danni che benefici, soprattutto per i tessuti delicati e di colore chiaro. Inoltre, può macchiarli e persino logorarne le fibre, provocando così buchi o, peggio ancora, lacerazioni. L’esperto, invece, consiglia di utilizzare mezza tazza di bicarbonato e aceto durante il lavaggio in modo da ottenere un risultato setoso e morbido.

Evitare di asciugare eccessivamente le lenzuola: come asciugare bene il bucato senza rovinarlo?

Lo sapevate, cari lettori? Asciugare le lenzuola troppo spesso nell’asciugatrice può farle restringere, deteriorare il tessuto e renderle scomode. Per evitare ciò, asciugali al naturale su uno stendibiancheria o stendibiancheria, preferibilmente all’aperto sfruttando i raggi del sole e ottenendo un profumo ancora più fresco.

Non controllare l’etichetta: a quale programma e temperatura dovresti lavare le lenzuola?

Etichetta foglio

Per sapere quali sono le istruzioni di lavaggio più adatte alla tua biancheria da letto, lo specialista ti consiglia di controllarne l’etichetta! Ogni tipo di tessuto ha esigenze di lavaggio diverse, quindi   seguire le giuste regole è la chiave per lavare le lenzuola in modo efficace . Ad esempio, le lenzuola di cotone si lavano meglio a basse temperature, mentre altri tessuti non devono essere stirati o asciugati nell’asciugatrice.

Leggi anche: Perché i vestiti vanno asciugati all’aperto anche d’inverno?

Quanto spesso dovresti cambiare le lenzuola?

Ora, cari lettori, conoscete gli errori più comuni da evitare assolutamente quando si lavano le lenzuola in lavatrice. Prendi nota!

Leggi anche: Evita che i tuoi vestiti abbiano un cattivo odore di umidità con un semplice trucco durante l’asciugatura