Copy

Sai come si fa l’argilla ? Le plastiline, per chi non le conoscesse, sono quelle tipologie di masse modellabili colorate, che riscuotono maggiore successo tra i bambini (e anche tra alcuni adulti).
Se tuo figlio vuole comunque della pasta da gioco, ma tu non vuoi comprarla, sappi che ci sono alcuni modi per realizzare questo giocattolo a casa.

Come fare la plastilina con colla e borace

Come fare la plastilina

Individua un barattolo e una ciotola di colla bianca vuoti. Usa colla bianca, tipo scuola. Attenzione, non può essere colla lavabile, altrimenti la ricetta del giocattolo andrà storta;
Se vuoi, per rendere la plastilina più divertente, acquista la colla bianca con glitter colorati. Ora aggiungete qualche goccia di colorante alimentare colorato e, se volete, un po’ di glitter;
Mescolare molto bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo ed appiccicoso. All’impasto aggiungere 120 ml di acqua e mescolare molto bene fino a quando l’acqua e la colla saranno un tutt’uno;
Prenota questo materiale una volta terminato. Adesso sciogliete il borace in acqua tiepida; Riempi il bicchiere con acqua tiepida e aggiungi un cucchiaino di borace. Mescolare molto bene finché la polvere di borace non sarà completamente sciolta.
A questo punto amalgamate tutti gli ingredienti utilizzati e continuate a mescolare finché l’impasto non si sarà trasformato in un gel, che si staccherà facilmente dalle mani.
Di conseguenza, otterrete una palla di gel, che potrà essere maneggiata come la plastilina acquistata.

Come fare la plastilina con il latte scremato

Avrai bisogno di un bicchiere americano pieno di latte scremato. Questo perché il grasso presente nel latte intero può rovinare la ricetta. Ora mettete nel latte un cucchiaio di aceto;
L’aceto reagirà con il latte e inizieranno a formarsi dei pezzetti nel bicchiere di latte. Dopo qualche minuto questi pezzetti si depositeranno sul fondo del bicchiere. Filtrare questa miscela attraverso un filtro per polvere di caffè.
I pezzi di latte si depositeranno sul fondo del filtro. Lasciare le palline nel filtro. Ora prendiamo le palline, asciughiamole con carta assorbente e mettiamole in una ciotola.
A questi pezzi aggiungi ¼ di bicarbonato di sodio.  Il bicarbonato legherà insieme le palline e formerà uno stucco più solido.
Riprendere questo impasto e aggiungere altro bicarbonato e mescolare con le mani finché non diventa una crema simile al ripieno di una torta.
Man mano che impastate le palline acquisiranno una consistenza gel. Quindi, la plastilina è pronta. Se vuoi aggiungere colore, aggiungi glitter o glitter.

 

Come realizzare la plastilina con colla e amido liquido

Come fare la plastilina
Questa è un’altra tecnica di come realizzare la plastilina a casa. Svuoterai un barattolo di colla bianca in un contenitore.
Aggiungi qualche goccia di inchiostro ad acquerello per dare colore all’argilla. Può essere anche inchiostro commestibile. Ma non usate la tempera, perché è una colla densa, che può rovinare il giocattolo,
ora mescolerete molto bene tutti gli ingredienti. Usa una forchetta o un cucchiaio per mescolare meglio gli ingredienti per la pasta da gioco. Aggiungete poco a poco la fecola liquida al composto.
Aggiungete circa due cucchiai di amido liquido e mescolate bene, per sciogliere le palline. Aggiungere l’amido fino a formare un unico impasto con l’adesivo.
Otterrete un impasto un po’ duro per essere una plastilina. Aggiungere poi, poco a poco, circa 120 ml di acqua, finché l’impasto non si scioglie. Pronto! La pallina di pasta sarà più malleabile, come la plastilina acquistata.

Come fare la plastilina con colla e sapone

Svuota un tubo di colla bianca da 240 ml in un contenitore o una ciotola. Posizionate i glitter o l’inchiostro commestibile, se volete una plastilina colorata;
Ora aggiungi 60 ml di sapone da bucato alla miscela. Può essere sapone in polvere o liquido. Mescolare senza fermarsi. Otterrai una palla dura;
Per rendere malleabile questa palla, aggiungi acqua fino a quando non si ammorbidisce fino a diventare una punta di gel, che si stacca dalle mani. La plastilina realizzata con colla e sapone è pronta!

Come preparare la plastilina con amido di mais e detersivo

Come fare la plastilina
Svuota un tubo di colla bianca da 120 ml in una ciotola o altro contenitore. Se volete dare colore alla plastilina, aggiungete dei glitter o delle gocce di inchiostro commestibile;
Aggiungere a questa massa un cucchiaino di detersivo preferibilmente neutro. Ora aggiungerai all’impasto una tazza di amido di mais,
mescola l’impasto con le mani o mescola con un cucchiaio. Mescolare fino a quando l’impasto si staccherà facilmente dalle mani e diventerà una pasta liscia;
Mescolate ancora un po’ e notate che dopo qualche minuto l’impasto si trasformerà in un gel. È pronto per far giocare i bambini.
Attenzione: per questa ricetta, se il clima è secco, aggiungere il doppio del detersivo. Se non avete in casa l’amido di mais in polvere potete sostituirlo con la farina di mais.

Suggerimenti su come realizzare la plastilina in casa

• Se la pasta da gioco con detersivo inizia ad asciugarsi, aggiungere altro detersivo;
• Praticamente tutta l’argilla si asciugherà nel tempo – circa 15 giorni;
• Prova a conservare la Play Dough fatta in casa in frigorifero, per durare più a lungo, ad esempio 1 mese;
• Dopo che i bambini avranno giocato con la Play Dough fatta in casa, insegnate loro a conservarla in un contenitore ben coperto e preferibilmente in frigorifero;
• Al momento della realizzazione del Playdough, rivestite la zona con fogli di giornale o con un telo di plastica, in modo da non creare disordine;

Cura importante su come realizzare la plastilina a casa

Come fare la plastilina
Infine, conosci alcuni accorgimenti prima di iniziare a realizzare il Playdough in casa:
• Fai attenzione quando aggiungi il colorante alimentare, per non macchiare tavoli o vestiti;
• Per realizzare la pasta modellabile, utilizzare, se possibile, un guanto. Questo protegge la tua mano dalla colla e, soprattutto, dal borace, che è un po’ acido;
• Lasciare che i bambini giochino con l’impasto fatto in casa lontano da vestiti e tessuti. Questo perché l’inchiostro può macchiare i tessuti e la plastilina fatta in casa può attaccarsi anche ai vestiti, rendendone difficile la rimozione;
• Non lasciare mai che i bambini piccoli o gli animali domestici giochino con la pasta da gioco fatta in casa. Possono mettere il giocattolo in bocca e questo causa problemi se ingerito;
• Tenere lontani i bambini e gli animali domestici quando si usa il borace. Questo perché è una polvere acida e può bruciare la pelle più sensibile, come quella dei bambini e degli animali domestici.
Ora che sai come fare l’argilla in casa, approfitta delle nostre ricette e regala felicità ai tuoi bambini.