Copy

Ci sono dettagli sul posizionamento dell’arredamento nella tua casa che sembrano irrilevanti, ma quando scopri il loro scopo, hanno tutti un senso. Il Feng Shui, questa arte di vivere cinese, detta alcuni principi per organizzare al meglio il tuo spazio vitale per un ambiente più rilassante. Apportando alcune modifiche al layout, il Feng Shui promette uno spazio abitativo più armonioso e più caldo. Scopriamo come e perché.

Sapevi perché il divano dovrebbe essere sempre appoggiato a una parete?

La filosofia del Feng Shui propone semplici regole di sistemazione per ogni parte della casa, e questo per favorire una migliore circolazione di energia in ogni parte. Il soggiorno è uno dei luoghi più “frequentati” della casa dove rilassarsi e stare insieme alla famiglia. È importante avere un buon divano comodo, ma è ancora più importante appoggiarlo ad una parete secondo la filosofia del Feng Shui, come simbolo del sostegno che i membri della famiglia possono darsi l’un l’altro. Un altro punto fondamentale del soggiorno è l’illuminazione. Si consiglia infatti di trovare un equilibrio tra zone scure e chiare, puntando sulla luce naturale per una casa naturalmente più accogliente.

divano del soggiorno 

Divano soggiorno – Fonte: spm

Il letto anche contro il muro?

Si consiglia inoltre di posizionare il letto della camera da letto contro un muro. La camera da letto rappresenta il riposo e dovrebbe offrire una sensazione di relax a fine giornata. Per questo motivo il letto non va mai posizionato davanti alla porta d’ingresso, né sotto una finestra, perché il flusso di energia che attraversa lo spazio non favorirebbe la qualità del sonno. Come i mobili del soggiorno, il letto deve essere posizionato contro una parete. Infine, colori tenui e pastello avvolgenti, l’assenza di cavi elettrici (schermi, computer, televisione, ecc.)

Camera da letto 

Camera da letto – Fonte: spm

Quali sono le altre regole del Feng-Shui per un interno armonioso?

“Angoli arrotondati

Iniziamo innanzitutto “arrotondando” gli angoli della stanza perché nel feng-shui svolgono un ruolo dirompente nel corretto flusso di energia. Pertanto, posizioneremo in ogni angolo, una pianta o un piccolo mobile. Mobili preferibilmente rotondi e di colore chiaro, anch’essi da ridurre al minimo indispensabile e da posizionare ad una certa distanza dal letto.

Addio pasticcio!

Il disordine è il nemico numero uno del famoso “chi” che ci aiuta a stare bene! È quindi d’obbligo che tutto sia riposto e possibilmente in un armadio chiuso. L’idea è anche quella di favorire una decorazione raffinata con pochi oggetti ma scelti con cura.

Un buon letto

In una camera da letto feng-shui, il letto non dovrebbe mai essere tra la porta e la finestra, ma preferibilmente con la testa contro un muro. Evitiamo anche pensili e scaffali aperti sopra di esso. E per non avere un sonno disturbato, teniamo il più lontano possibile elettrodomestici, fontane, acquari e specchi.

Benvenuti nei materiali naturali

I materiali naturali conservano una certa armonia con l’ambiente esterno, quindi trovano il loro posto in una stanza del Feng-Shui. Pietra e legno saranno così prediletti per decorare il pavimento e le pareti. La biancheria per la casa sarà in materiali come cotone, lino e persino lana. E se le fantasie devono essere morbide e vibranti, i colori saranno caldi e armoniosi ma non energizzanti.

Penombra

Anche l’illuminazione gioca un ruolo molto importante. Nel feng-shui, optiamo per una luce morbida e soffusa. Per giocare sull’intensità, quindi, è meglio dotarsi di dimmer o paralumi. Le candele possono anche fornire un’illuminazione interessante grazie in particolare al loro bagliore delicato.
Quindi, la stanza Feng-Shui deve evocare morbidezza e armonia, un nido accogliente dove è bello rifugiarsi!

Buono a sapersi

Una professione a sé stante   : il Feng-Shui ha dato origine alla professione di consulente Feng-Shui nella nostra società occidentale. Questo professionista studia il miglioramento energetico dell’habitat per renderlo un luogo armonioso, fonte di benessere. Se questa professione è generalmente praticata da persone sensibili e intuitive formate in questa conoscenza, alcuni interior designer ne hanno fatto la loro specialità!