Press ESC to close

Ecco come far germinare i semi di limone per averne infinite

Copy

Lo sapevi che in casa puoi avere infiniti semi di agrumi? E per una buona ragione, puoi avere piante di limone a casa se sai come farle germogliare. Questa guida al giardinaggio semplifica la raccolta di questi frutti agrodolci.

Per avere il limone a portata di mano, puoi germinare facilmente i semi. Ti ci vorranno alcuni giorni per osservare i giovani germogli di cui dovrai prenderti cura. Ecco i suggerimenti per gustare gli agrumi freschi quanto vuoi.

Come far germinare i semi dei limoni per averne un numero infinito?

Se vuoi goderti gli agrumi in quantità infinite a casa, sapere come germinare i semi è essenziale. State tranquilli,  piantare queste piantine è semplice  , anche per i principianti! Vi basteranno pochi semi per avere un limone illimitato.

 

semi di limone

Affinché i semi inizino a germogliare, avrai bisogno di un limone e dei suoi semi, oltre che di un semenzaio. Dovrai inoltre armarti di:

– Pinzette
– Substrato vegetale come fibra di cocco
– Humus di lombrico
– Acqua

germogliare i semi di limone

Per vedere questi piccoli semi germogliare, rimuovili da un limone. Immergeteli in acqua e rimuovete il sottile strato che li ricopre con una pinzetta. Prima di coltivare questi semi, aprite leggermente la loro parte superiore e adagiateli orizzontalmente su un semenzaio al quale avrete aggiunto fibra di cocco e humus di lombrico in proporzione rispettivamente del 60 e 40  % . Un barattolo può fare il trucco per questa piantagione. Quindi, copri i semi dei fertilizzanti fino a 2 centimetri e attendi tra i 15 ei 20 giorni. Per avere a tua disposizione questa fonte di minerali, assicurati di posizionare il semenzaio in un luogo caldo e buio per una germinazione soddisfacente. Dopo alcune settimane, sarai in grado di rinvasare la tua piantagione e vederla crescere.

Qual è l’esposizione ideale per i vostri limoni?

Dopo aver germinato i semi di limone, dovrai mantenere la pianta. Un albero di limone richiede un’esposizione significativa alla luce. Il vaso va posizionato in un luogo soleggiato  come un balcone o vicino a una finestra. Potrai godere di questi frutti benefici per il sistema immunitario .

fonte di vitamina c

Qual è la temperatura perfetta per i tuoi limoni?

Questo piccolo albero dovrà crescere a temperatura ambiente, precisamente tra i 17 e i 27 gradi. Dopo la fase di germinazione, l’albero di limone non deve essere esposto al freddo e alle correnti d’aria. Perché le piccole foglie rimangano sane , il clima deve essere piuttosto umido. Per godere più a lungo di questa fonte di oligoelementi, proteggi il tuo albero di limone con un panno. Inoltre, avvicina il vaso a un muro in modo che la pianta non sia esposta al vento.

rinvaso del limone

Quante volte i limoni hanno bisogno di annaffiare per crescere bene?

Dopo aver rispettato i tempi di germinazione, è il momento di prendersi cura dell’albero di limone. Sarà necessario innaffiare l’alberello fino a 3 volte alla settimana durante le stagioni calde. In inverno, il terreno dovrebbe essere annaffiato solo quando è asciutto. Questa pianta, che porta frutti ricchi di potassio e magnesio, dovrebbe crescere in  un terreno semileggero a pH neutro . La pianta dovrà anche avere un buon drenaggio affinché l’acqua raggiunga le sue radici. Se hai il pollice verde, puoi piantare semi di limone in una tazza o in vasetti.

 

germinazione dei semi di limone

Quando potare le foglie di limone?

Dopo aver assistito alla crescita delle prime foglie del limone, è importante prendersi cura di questo piccolo albero che ha bisogno di luce. Per godere del raccolto dei suoi buoni frutti aromatici, ricchi di fosforo, si consiglia di recidere le foglie ingiallite una volta all’anno in inverno. Questo gesto lo aiuterà a spingere meglio .

semi di limone

Lo avrete capito: potete piantare un seme di limone in pochi gesti e sfruttare a piacimento i suoi nutrienti. Questa piantagione darà un tocco di colore ai tuoi interni.