Copy

Indubbiamente, una delle piante più sofisticate, eleganti e belle sono le orchidee, servono…

Indubbiamente una delle piante più sofisticate, eleganti e belle sono le orchidee, sono perfette per decorare qualsiasi spazio e sono il regalo perfetto, perché hanno un bellissimo significato, inoltre, se diamo loro le cure necessarie, queste piante possono durare per molto tempo Ecco perché oggi vi diremo come utilizzare le banane per far rifiorire le vostre orchidee . 

Le orchidee sono un po’ esigenti e delicate rispetto ad altri fiori, ma ne vale la pena al 100%, perché sono molto belle e armonizzano qualsiasi spazio. Hanno bisogno di ricevere abbastanza luce o le loro foglie diventeranno scure, quindi posizionalo in un luogo soleggiato, accanto a una finestra sarà perfetto, ma se prende il sole diretto brucerà. Inoltre, non importa quanto siano belli alcuni vasi, devono essere in uno che non oscuri le loro radici, poiché hanno anche bisogno di ricevere il sole.

Sono di origine tropicale e vivono sui rami e sui tronchi degli alberi, quindi sono abituati all’umidità elevata; è importante però evitare che le loro radici si impregnino d’acqua e fare in modo che ricevano molte ore di luce (ma non diretta).

La buccia di banana è ricca di carboidrati e sostanze nutritive come vitamina B6, B12, potassio e magnesio . Questi benefici in modo che le nostre piante siano sane e abbiano una fioritura maggiore e più duratura e che quei fiori non cadano rapidamente. 

Le banane molto mature e anche un po’ marce hanno un’enorme concentrazione di potassio, fosforo, calcio, proprio ciò di cui le tue piante hanno bisogno per rafforzarsi . Una banana molto matura ha 10 volte più nutrienti di una banana in perfette condizioni e pronta da mangiare.

Banane per far fiorire le tue orchidee

Come usare le banane per far rifiorire le tue orchidee

Passo dopo passo:

  1. Sbucciare le banane, useremo solo la buccia
  2. Portare ad ebollizione 1 litro d’acqua in una pentola
  3. Tagliare i gusci a pezzetti
  4. Quando l’acqua inizia a bollire, metti le bucce di banana
  5. Metti il ​​coperchio sulla pentola e lascia cuocere per 10 minuti a fuoco medio, non di più o puoi rovinare i nutrienti
  6. Mescolare di tanto in tanto con una spatola di plastica e coprire di nuovo.
  7. Spegni il fuoco e lascia raffreddare completamente, ricorda che non puoi mettere nulla di caldo sulle piante o potresti rovinarle
  8. Filtrare il composto per mantenere solo il liquido
  9. Quando andate ad annaffiare con questo concime dovreste diluirlo in tre parti di acqua per una parte di concime
  10. Con il fertilizzante diluito ora puoi annaffiare le tue piante 
  11. Non dimenticare che le orchidee hanno bisogno di un ottimo drenaggio