Press ESC to close

Come si lava il bucato in lavatrice con l’ammoniaca?

Copy

Ti chiedi spesso come lavare correttamente il bucato senza danneggiarlo? Hai problemi con i detersivi acquistati in negozio? Se hai un debole per le ricette della nonna con ingredienti naturali, allora ti mostreremo come pulire i tuoi vestiti in lavatrice usando l’ammoniaca. Ne vale la pena. Segui la guida!

Come si fa il bucato con l’ammoniaca?

Ottima alleata per le faccende domestiche, l’ammoniaca viene utilizzata anche per prendersi cura del bucato. Rimuovere le macchie ostinate, disinfettare ed eliminare i cattivi odori: questa soluzione è ricca di vantaggi!

Come fare?

  1. Mescolare una tazza di ammoniaca con 6 litri di acqua calda;
  2. Aggiungi il bucato;
  3. Lasciate in ammollo per almeno un’ora;
  4. Come ultimo passaggio, lava il bucato come al solito.

Come usare una lavatrice per un lavaggio ottimale?

In media, facciamo cinque capi di bucato a settimana a persona. Quindi tanto vale farlo bene! Quindi è assurdo abusare della lavatrice. Ciò potrebbe danneggiare i tuoi vestiti e ridurre la longevità della tua macchina. Non c’è bisogno di arrivare a quel punto!

Quando si utilizza la macchina per pulire il bucato, è importante selezionare il ciclo corretto e seguire le istruzioni di lavaggio sull’etichetta dell’abbigliamento. Scegli il giusto tipo di detersivo, regola la temperatura e il livello dell’acqua per ottenere un lavaggio ottimale.

  • Ordina i tuoi vestiti per colore e tipo di tessuto

Prima di avviare la macchina, prepara il bucato. I tuoi vestiti dovrebbero essere ordinati per colore e tipo di tessuto. Per le macchie e lo sporco ostinati, questi devono essere trattati in anticipo. Una volta risolto, scegli il lavaggio in base al tuo tessuto e all’attività da svolgere. Ora la tua macchina è pronta, fallo!

Smistare il bucato prima di fare una lavatrice. Fonte: SPM
  • Scegliere la giusta temperatura di lavaggio

Quando lavi i tuoi vestiti, sceglila giusta temperatura per ogni tipo di tessuto, che è indicata sull’etichetta dei tuoi vestiti. Il lavaggio a 40°C è adatto a tutti i tessuti. Rimuove le macchie e lo sporco più ostinato. Da preferire, senza dubbio! Tuttavia, tieni presente che alcuni materiali delicati richiedono il lavaggio a mano in acqua fredda.

  • Impostare il ciclo giusto per la tua lavatrice

Sebbene esistano diversi programmi di lavaggio, ognuno di essi è per un tipo  specifico di bucato. Scegliere quello giusto è un vero mal di testa! Fortunatamente per te, i marchi tessili hanno pensato a questo. Sulle etichette dei capi, i simboli indicano il tipo di lavaggio da utilizzare nonché la temperatura massima da non superare!