Copy

Sei una di quelle persone che adora fare i “popcorn” per uno spuntino o un bel film, ma non sai come rimuovere le macchie di popcorn ? Calma! Ecco alcuni consigli che ti faranno dimenticare la fatica di strofinare finché non sarai stanco.

Come rimuovere la macchia di popcorn bruciato: non disperare

Non disperare se i popcorn sono troppo cotti e si sono bruciati nella pentola. Il problema delle macchie è facile da risolvere e, soprattutto, senza dover impegnarsi troppo. Dai un’occhiata ai suggerimenti su come rimuovere le macchie di popcorn bruciate .

Detersivo e Aceto

Come rimuovere la macchia di popcorn

Un ottimo trucco su come rimuovere le macchie bruciate di popcorn senza troppi sforzi è usare detersivo e aceto bianco. Approfittare della pulizia con la pentola ancora calda.

Rimuovi eventuali popcorn bruciati che sono rimasti attaccati al fondo. Successivamente mettete il detersivo sulle macchie bruciate e strofinate delicatamente con un cucchiaio di legno o una spugna d’acciaio.

Fatelo finché non escono i cerotti. Poi mettete un po’ di aceto bianco nella pentola e lasciatelo riposare per qualche ora.

Infine spugnare e lavare normalmente. Vedrai come le macchie scompariranno e la tua pentola sembrerà nuova.

Acqua e sale

Questa è una combinazione perfetta, veloce ed efficace di Come rimuovere le macchie di popcorn bruciate . Rimuovere eventuali popcorn che potrebbero essersi attaccati alla pentola; fatelo con un cucchiaio di legno.

Quindi risciacquare con acqua calda per rimuovere l’eccesso, risciacquare e versare acqua pulita fino a coprire tutte le macchie.

Aggiungete 3 cucchiai di sale e fate bollire per qualche minuto. Infine lavare normalmente con una spugna. Se necessario, ripetere il processo.

Bicarbonato di sodio

Questa polvere “magica” per pulire o spolverare, come è noto, è anche un’ottima soluzione per imparare a rimuovere le macchie di popcorn bruciate . Ti aiuterà a pulire facilmente la pentola.

Usarlo è piuttosto semplice: cospargi il bicarbonato di sodio sulle zone bruciate, quanto basta per coprire l’ustione. Versate poi due cucchiai d’acqua, fate bollire finché non bolle e poi togliete il composto.

Lascia raffreddare e pulisci la pentola normalmente.

Nota: questa miscela non è destinata all’uso in pentole rivestite in alluminio e/o teflon .

Suggerimento bonus:  le pentole in acciaio inossidabile e antiaderenti necessitano di cure speciali. Pertanto, per pulire e rimuovere le macchie di popcorn  bruciato , utilizzare sempre una spugna morbida.

Come rimuovere la macchia di popcorn

Come fare i popcorn senza bruciarli

Scegli una pentola grande con coperchio: per 1/3 di tazza di popcorn, usa una pentola da 3 litri e 3 cucchiai di olio: mais, cocco, colza o soia. Quindi segui semplicemente passo dopo passo in modo che i popcorn scoppino e non brucino.

Distribuire l’olio sul fondo della pentola. Quindi metti 3 chicchi di mais e copri la pentola. Quando questi granelli esploderanno, mettere il resto, cospargere di sale, coprire, togliere dal fuoco e attendere 30 secondi, ma sempre mescolando, fuori dal fuoco.

Rimettete la pentola sul fuoco. I popcorn dovrebbero iniziare a scoppiare presto e all’improvviso. Quando inizi, scuoti delicatamente la pentola avanti e indietro sulla fiamma .

Cerca di tenere il coperchio leggermente socchiuso, lasciando fuoriuscire il vapore, poiché questo renderà i popcorn più croccanti. Quando l’intervallo tra lo scoppio raggiunge alcuni secondi, scopri e trasferisci i popcorn in una ciotola.

Suggerimento: evitare l’uso di pentole spesse o dal fondo spesso poiché rallentano, si surriscaldano e accumulano troppo calore, causando la bruciatura dell’olio e dei popcorn. Utilizzare sempre pentole sottili.