Copy

Tutti gli utensili utilizzati per la preparazione degli alimenti che entrano in contatto con l’acqua devono essere accuratamente igienizzati e disinfettati. Quindi guarda Come pulire una teiera e lasciarla immacolata.

Come pulire il bollitore: acciaio inossidabile, alluminio ed elettrico

Ecco alcune tecniche semplici e facili su come pulire una teiera  . Con i prodotti naturali manterrai i tuoi bollitori inox, alluminio ed elettrici sempre accesi.

Come pulire una teiera in acciaio inossidabile

Come pulire una teiera

Per la pulizia di base di una teiera in acciaio inossidabile, inumidire un panno morbido con acqua calda, qualche goccia di detersivo e strofinare attorno alla teiera.

Successivamente risciacquare con acqua calda e asciugare in sequenza, mantenendo la brillantezza ed evitando macchie.

Nota: non utilizzare mai detergenti abrasivi o spugne , altrimenti la teiera verrà graffiata.

Come pulire una teiera inossidabile – Interno

Per rimuovere tutto lo sporco all’interno della teiera, riempitela con metà acqua e metà aceto. Quindi aggiungere 1 tazza di bicarbonato di sodio.

Riscalda l’acqua finché non inizia a bollire, lascia agire la soluzione per 15 minuti, prendi una spazzola per la pulizia, ad esempio una spazzola per teiere, e strofinala bene all’interno.

Dopo aver rimosso tutto lo sporco, eseguire il lavaggio standard con acqua tiepida e detersivo delicato. Sciacquare e asciugare accuratamente con un panno morbido e privo di lanugine.

Come pulire una teiera inossidabile – Esterno

Fare una pasta con 3 cucchiai di bicarbonato, un po’ d’acqua e quando il composto sarà consistente, applicare sulla parte esterna della teiera (utilizzare un panno morbido)

Nota: se sono presenti residui di cibo di allume appiccicosi, rimuoverli con una spatola di plastica. Non strofinare con una spugna o una lana d’acciaio.

Successivamente lavare normalmente con acqua tiepida e detersivo  delicato , risciacquare e asciugare con un panno morbido e pulito. Se vuoi ripristinare la brillantezza, rimuovi l’olio per bambini e lucida con un panno morbido e asciutto.

 

 

Come pulire una teiera – Pulizia

Versare parti uguali di aceto bianco e acqua nel bollitore, quindi far bollire e lasciare in infusione durante la notte. Trascorso questo periodo, scartare questa soluzione, aggiungere acqua pulita e far bollire.

Per completare la pulizia e smacchiare, togliere la polpa di un limone e strofinare sulla teiera con un panno inumidito con acqua calda. Infine asciugare con un panno pulito e asciutto.

Come pulire un bollitore in alluminio

Come pulire una teiera

Se la teiera  in alluminio è macchiata, eseguire la seguente soluzione:

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  • Sapone al cocco grattugiato;
  • Succo di mezzo limone;
  • Aceto bianco.

Come fare:

Metti tutti gli ingredienti in un grande contenitore (secchio o ciotola), mescola e lascia in infusione nel bollitore per 5-10 minuti. Strofinare con una spugna, risciacquare e asciugare.

Come pulire un bollitore elettrico

Come pulire una teiera

Per pulire un bollitore elettrico, è possibile utilizzare i seguenti prodotti:

  • Limone;
  • Lime (frutto);
  • Aceto;
  • Bicarbonato di sodio;
  • Detersivo neutro;
  • Olio d’oliva.

Per pulire con il limone/lime, spremere il succo in una ciotola d’acqua, affettare il limone, far bollire l’acqua con il limone affettato per 1 ora.

Per usare aceto e bicarbonato di sodio, fai lo stesso procedimento. Utilizzare il detersivo per la pulizia di base applicando qualche goccia su un panno morbido o una spugna e strofinando leggermente per evitare di graffiarlo. Sciacquare e asciugare con un panno pulito e asciutto.

Per rimuovere le macchie, inumidire un panno morbido con olio d’oliva e lucidare tutta la zona esterna della teiera.