Copy

Scopri come pulire una pentola di ferro ed evitare che perda qualità a causa di negligenza o ruggine dovuta a lavaggio e conservazione inadeguati.

Come pulire una pentola di ferro

Come pulire una pentola di ferro

Pulirlo subito dopo l’uso quando è ancora caldo. Per lavare la pentola in ferro con acqua calda, sapone e una spugna, se c’è dello sporco, potete usare uno spazzolino da denti.

Non metterla in lavastoviglie e non utilizzare prodotti abrasivi perché danneggerebbero lo smalto della pentola. Quando sarà pulito, mettetelo ad asciugare sul fuoco basso e terminate passando l’olio di cottura in tutta la pentola.

Trucco del sale

Una tecnica su come pulire una pentola di ferro  consiste nell’usare il sale. Esatto, sale grosso! Se dopo la cottura il cibo risulta difficile da rimuovere con acqua e sapone, mettere nella padella una tazza di sale grosso.

Poi, spargete bene il sale e strofinate leggermente con una spugna. Dopo aver rimosso tutto lo sporco, sciacquare e asciugare sul fornello (acceso). Prima di riporlo , pulire l’intera superficie della padella con carta assorbente e olio da cucina.

Come evitare la ruggine

Uno svantaggio delle pentole in ferro è la ruggine. Quindi, ecco come trovare una soluzione per evitare questo problema.

Utilizza i seguenti prodotti:

  • Aceto;
  • Acqua;
  • Sapone;
  • Spugna d’acciaio.

Come pulire:

 

 

Mescolare l’aceto con l’acqua e far bollire per 3 minuti. Quindi strofina la soluzione nella pentola arrugginita con una spugna d’acciaio e sapone.

Dopo il lavaggio, risciacquare in forno ad asciugare, evitando così che la pentola si bagni e si arrugginisca nuovamente.

Al momento della conservazione, posizionare un filtro da caffè sul fondo, assorbirà l’umidità. Un altro consiglio è quello di pulire la padella con carta assorbente unta con olio da cucina.

Rimuovere la ruggine

Se la tua pentola è già arrugginita, usa i seguenti trucchi per risolvere questo problema.

Succo di limone

Strofinare il succo di limone rustico su tutta la superficie arrugginita, lasciare riposare per mezz’ora, risciacquare e lavare con una spugna d’acciaio con detersivo. Asciugare in forno.

Bicarbonato di sodio

Questa soluzione è facile da realizzare. Lavare bene la padella con bicarbonato di sodio, asciugarla in forno e, dopo che si sarà raffreddata, far scorrere l’olio da cucina su tutta la pentola. Conservare lontano dall’umidità.

aceto bianco

Immergere la padella per 4 ore in una miscela di parti uguali di acqua e aceto bianco per sciogliere la ruggine.

Quindi rimuovi la pentola da questa soluzione, asciugala con un panno pulito e spruzza la macchia arrugginita con un detergente per forno.

Dopo questo processo, posiziona il vaso in un sacchetto della spazzatura di plastica e chiudilo saldamente. Metti il ​​sacchetto in un luogo ventilato e lascia che il vaso rimanga nel sacchetto per tutta la notte.

Il giorno successivo, strofina la pentola con una spugna d’acciaio con acqua calda e detersivo.

Come pulire una pentola di ferro

Carta vetrata

Un’altra soluzione per Come pulire una pentola di ferro  è usare la carta vetrata se è difficile rimuovere la ruggine. Se nessuna delle soluzioni precedenti funziona, immergi la pentola nell’aceto caldo per alcuni minuti e poi carteggia la superficie arrugginita.

Approfitta dei consigli di Come pulire una pentola di ferro  e lasciale pulite e rinnovate.