Copy

Hai un cappello preferito che hai già indossato troppe volte? In tal caso, probabilmente dovresti pulirlo ora. Dopo averlo usato più volte, potresti vedere molte macchie di sudore e sporco e non vogliamo nulla di tutto ciò. Meno male che  Andrea Jean Cleaning è qui per aiutarti: ecco come pulire qualsiasi cappello senza rovinarlo.

Materiali:

  • acqua calda
  • Qualsiasi marca di detersivo per piatti delicato (preferibilmente sapone all’alba)
  • spazzola grande con setole morbide
  • vecchio spazzolino da denti
  • Rimozione delle macchie
  • secchio (abbastanza grande da contenere il tappo)
  • asciugamano

Disposizioni:

Passo 1:

Pre-tratta il tuo cappello. Spruzza le macchie con lo smacchiatore e strofinalo con lo spazzolino da denti. Se non viene rimosso, fallo ancora una volta.

Come pulire qualsiasi cappello senza rovinarlo Trucchi

Passo 2:

Riempi un secchio con acqua tiepida e aggiungi qualche goccia di detersivo per i piatti. Mescolate bene l’acqua.

Passo 3:

Immergi il cappello nell’acqua saponata e usa una spazzola più grande per pulire l’area esterna. Per le macchie e le parti che il tuo spazzolino grande non può raggiungere, usa lo spazzolino da denti. Assicurati di non dimenticare i lati. Continua a spazzolare fino a quando non hai pulito tutti i lati.

Come pulire qualsiasi cappello senza rovinarlo Suggerimenti

Passo 4:

Sciacquare il cappello con acqua per rimuovere tutto il sapone e lo sporco.

Passo 5:

Se si tratta di un vecchio cappello, puoi spremere l’acqua, ma se è nuovo e non vuoi causare danni, lascialo asciugare all’aria sopra un asciugamano. Modellalo proprio come sarebbe normalmente sulla tua testa. Metterlo alla luce diretta del sole potrebbe causare lo sbiadimento, quindi mettilo in un’area ben ventilata. Puoi anche appenderlo, ma può allungare il cappello.