Copy

Sono sicuro che non me lo aspettavo. Sapevi che esiste Come pulire il fornello con il dentifricio ?

Questi suggerimenti ti aiuteranno molto a rimuovere le macchie dal fornello a gas , poiché si tratta di un elettrodomestico essenziale per la sopravvivenza delle persone e mantenerlo pulito è un must.

Un fornello pulito dona alla cucina un aspetto bello, ordinato e profumato. Ecco perché questa tecnica su Come pulire il fornello con il dentifricio è così valida, perché avrai tutto pulito senza usare prodotti chimici forti e costosi.

Con questo trucco il rischio di graffi o danni è pari a zero purché lo si pulisca correttamente.

Può sembrare strano, ma le macchie che vengono via con il dentifricio sono quasi impossibili da rimuovere con detersivi o altri prodotti per la pulizia.

Come pulire la stufa con il dentifricio: rimuovere le macchie

Come pulire la stufa con il dentifricio

Elimina una volta per tutte le macchie dalla tua stufa e non preoccuparti più dei segni.

Ingredienti:

  • Crema dentale ;
  • spugna e panno asciutto

Come pulire:

Applicare il dentifricio sulla spugna e strofinarlo su tutta la superficie della stufa. Attenzione però alla spugna, non deve essere ruvida; Quando si tratta di spugne per piatti, utilizzare sempre il lato giallo.

Stendete bene il dentifricio sul fornello, attendete cinque minuti affinché il prodotto faccia effetto, e poi, con la spugnetta umida e la parte gialla, rimuovete con calma la crema.

Man mano che viene rimosso, noterai che tutto lo sporco è stato rimosso. Quindi utilizzare un panno asciutto e privo di lanugine per pulire e rimuovere eventuali tracce di acqua sul fornello.

Vantaggi della pulizia con il dentifricio

  • Il prezzo del dentifricio è molto conveniente;
  • Rimuove tutte le macchie senza graffiare o danneggiare l’apparecchio;
  • La stufa avrà un effetto specchio;
  • La tecnica è veloce, pratica ed efficace.

Come pulire la stufa in vetroceramica

Se la tua stufa è in vetroceramica e ha subito qualche rischio, sappi che esiste Come pulire la stufa con il dentifricio .

Questa tecnica funziona sempre per graffi piccoli e poco profondi, dando sempre un buon risultato.

Ingredienti:

  • Crema dentale;
  • Panni di cotone.

Come pulire:

Metti un po’ di dentifricio su un panno di cotone e strofinalo sulla zona graffiata finché il graffio non scompare. Se necessario, esegui la tecnica più di una volta.

Quindi pulire con un panno pulito e asciutto per rimuovere il dentifricio in eccesso dalla superficie.

Se si tratta di qualcosa di più serio, ti consigliamo di rivolgerti ad un professionista specializzato per risolvere questo problema.

Come pulire la stufa con il dentifricio

Questa tecnica di Come pulire il fornello con il dentifricio ridona lucentezza e lascia il tuo apparecchio come nuovo.

Altri usi del dentifricio per la pulizia

  • Rimuovere le macchie dal tappeto:  applicare il dentifricio sulla macchia, strofinare con una spazzola e risciacquare. Ripeti il ​​procedimento finché la macchia non scompare.
  • Rimuovere la macchia di gesso di cera dal muro: pulire con un panno umido con un po’ di dentifricio sul muro.
  • Elimina l’odore dalle mani:  per eliminare l’odore di cipolla, aglio, pesce e altri alimenti, strofinare le mani con il dentifricio. Successivamente lavare normalmente e applicare una crema.
  • Ferro pulito: applicare il dentifricio sul ferro e pulire con un panno.
  • Pulisci l’argento: strofina un po’ di dentifricio con uno spazzolino o un panno sui tuoi oggetti d’argento.