Copy

Scopri alcuni consigli utili su Come pulire la caffettiera nel modo giusto per preservare sempre la qualità, l’aroma e il sapore del tuo caffè.

Questo apparecchio è molto comodo e può soddisfare in pochi minuti la tua voglia di caffè appena preparato. Allora vedi Come pulire la caffettiera  con consigli semplici ed efficaci.

Come pulire la caffettiera: elettrica, italiana e per espresso

Vedi Come pulire frequentemente la caffettiera   ed evitare così che i batteri si accumulino negli scomparti, evitando così problemi di salute.

La pulizia è essenziale, quindi abbiamo separato alcuni consigli essenziali per pulire la caffettiera elettrica, la caffettiera italiana e anche la macchina per caffè espresso. Rimani aggiornato!

Come pulire la caffettiera elettrica

Come pulire la caffettiera

Il primo passo in Come pulire la  caffettiera elettrica è rimuovere le seguenti parti: caraffa, supporto per il caffè e altre parti facili da smontare.

Quindi pulire tutte queste parti con detersivo e acqua tiepida. Lascialo asciugare all’aria.

Nota:  la caraffa in vetro è fragile, quindi fai attenzione a non romperla.

Quindi pulire l’esterno della caffettiera. Inumidire un panno con acqua tiepida e sapone e strofinarlo su tutta la superficie, comprese le eventuali zone in cui sono presenti residui di caffè. Terminare con un panno pulito.

Dopo che tutte le parti sono pulite e asciutte, rimontare ciascuna parte al suo posto.

Assicurati che tutto combacia in modo che quando usi la caffettiera non fallisca. Effettuare questa pulizia dopo ogni utilizzo.

Come pulire la caffettiera: pulizia profonda

Per una pulizia approfondita, inserire 1 tazza di aceto bianco, 2 tazze di acqua nella caffettiera, posizionare il filtro e aggiungere la soluzione di aceto nello scomparto dell’acqua.

Quindi accendere la caffettiera, attendere che passi l’acqua, attendere che il barattolo si raffreddi e lavare con acqua del rubinetto .

Dopo questo processo di “sterilizzazione”, ripetere l’operazione solo con acqua pulita per rimuovere eventuali residui di sporco e anche per eliminare l’odore di aceto.

Come pulire la caraffa della macchina per il caffè

Se il barattolo è macchiato o presenta residui di caffè, puliscilo con candeggina .

Per le macchie ostinate, mettere nel barattolo ghiaccio, sale, acqua, mescolare bene, attendere qualche minuto e lavare normalmente.

Come pulire la caffettiera – Altri suggerimenti

Per continuare la pulizia profonda, effettuare quanto segue almeno una volta al mese:

Sciogliere 3 cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro d’acqua, versare questa soluzione nel serbatoio dell’acqua, accendere la caffettiera in modo che questa miscela vada ovunque.

Con questa tecnica i residui di sporco usciranno dall’acqua grazie all’azione del bicarbonato. Poi ripeti il ​​procedimento solo con acqua.

Come pulire la caffettiera italiana

Come pulire la caffettiera

La caffettiera italiana è una caffettiera a pressione realizzata in alluminio battuto e il caffè viene preparato tramite vapore acqueo.

 

 

Pulire frequentemente la tua caffettiera italiana è semplice e facile. Per pulire l’esterno, lavare con detersivo per piatti, una spugna morbida o un panno.

Effettuare sempre questa pulizia dopo l’uso. Non applicare prodotti abrasivi poiché ciò danneggerebbe il materiale.

Per effettuare la pulizia interna smontare tutte le parti amovibili, che sono tre in totale. Il supporto per acqua, polvere e caffè. Lavare solo con acqua calda e qualche goccia di detersivo.

Nota: Durante la preparazione del caffè, un piccolo strato di residui di caffè aderisce all’acqua. Questa “crosta” dovrebbe essere mantenuta poiché aiuta ad evitare il sapore metallico del caffè.

Quando si pulisce il filtro, utilizzare uno spazzolino da denti per pulire i fori e non ostruirlo. Dopo tutta questa pulizia, sciacquatela sotto l’acqua corrente, aspettate che si asciughi naturalmente e riassemblate le parti che sono state separate.

Come pulire la macchina per il caffè – Macchina per caffè espresso

Nel nostro consiglio, oltre a imparare come pulire la  normale caffettiera, cioè quella elettrica e quella italiana, va disinfettato anche un altro oggetto utilizzato per versare il caffè, si tratta della macchina per l’espresso.

Per il perfetto funzionamento della macchina è necessaria la pulizia quotidiana. Dopo aver utilizzato l’apparecchiatura, svuotarla e lasciare defluire l’acqua calda nei suoi vani.

Un altro consiglio è quello di utilizzare prodotti detergenti specifici per questo scopo e anche una spazzola per rimuovere eventuali residui rimasti sulla macchina.

È necessario rimuovere i fondi di caffè ogni giorno. In questo modo si evita la formazione di funghi e di generare problemi durante il funzionamento della macchina.

Come pulire la macchina per il caffè – Decalcificare la macchina

La parte più importante della pulizia della macchina si chiama decalcificazione, ovvero il processo mediante il quale i residui di calcare presenti nell’acqua vengono rimossi dai vani interni.

Se eseguita in modo errato, i residui solidi prodotti dal caffè intasano le parti e pregiudicano il funzionamento dell’apparecchiatura, nonché il gusto e la qualità del caffè, poiché tali impurità possono staccarsi durante la preparazione.

La decalcificazione va effettuata ogni 500 caffè erogati dalla macchina. Guarda come farlo!

Versare mezzo litro d’acqua nel serbatoio. Quindi sciogliere 2 cucchiai di acido citrico/aceto o succo di limone.

Spostare il portafiltro e posizionare un contenitore sotto la macchina in modo da poter eliminare l’acqua. Quindi accendere la macchina finché l’indicatore della temperatura del caffè non è OK, quindi premere il pulsante di accensione.

In questo processo rimuoverai metà della soluzione, spegnerai la macchina e lascerai riposare il resto della soluzione per mezz’ora. Quindi accendere la macchina e rimuovere il resto.

Per effettuare il risciacquo, riempire il serbatoio con acqua pulita e rimuoverlo fino allo svuotamento. Ripetere questa operazione due volte.

Nota: in caso di domande, seguire il manuale di istruzioni per eseguire questa pulizia decalcificante profonda.

Come pulire la caffettiera

Pulizia della smerigliatrice

Se la tua macchina per caffè espresso utilizza caffè in grani, dovresti pulire il macinacaffè ogni giorno.

Per fare ciò, eliminare eventuali chicchi di caffè rimasti, quindi pulire le parti fisse della macchina con una spazzola.

Il luogo in cui vengono posizionati i chicchi e le parti rimovibili devono essere lavate con acqua calda, una spugna morbida e detersivo neutro. Risciacquare e lasciare asciugare naturalmente.

Pulizia del filtro

Utilizzare aceto e/o acido citrico per pulire i filtri. Mescolare alcune gocce di prodotto in acqua calda nel serbatoio del liquido della macchina e lasciarlo fluire normalmente attraverso i filtri.

Ripetere poi l’operazione due o più volte, ma solo con acqua, per eliminare l’eccesso ed eventuali odori dai prodotti.

Metti in pratica i nostri consigli su Come pulire la caffettiera   e avrai sempre un caffè gustoso, gradevole e senza batteri.