Copy

L’impermeabilizzazione è un metodo effettuato per formare un rivestimento protettivo su alcuni tessuti, impedendo così che assorbano liquidi, funghi, polvere, acari  e batteri. Scopri come impermeabilizzare i tessuti in modo pratico e casalingo.

Come impermeabilizzare il tessuto a casa

Non è quasi mai facile trovare un tessuto impermeabile e, solitamente, quando lo si trova, il prezzo è molto alto. Ma con alcuni prodotti puoi eseguire questo processo a casa. Vedere!

Come impermeabilizzare il tessuto con Thermoline

Come impermeabilizzare il tessuto

Thermoline è una soluzione utilizzata per proteggere i tessuti e può essere eseguita a casa. Mescola semplicemente alcuni ingredienti e impermeabilizzerai i tuoi tessuti utilizzando la termoline prodotta da te. Controllo!

Ingredienti:

  • 2 bicchieri d’acqua;
  • 1 tazza di colla extra bianca;
  • 1 cucchiaio di gel alcolico.

Come fare:

Mettete la colla all’interno di un contenitore di plastica, aggiungete l’alcool gel – se non lo avete potete mettere un tappo di alcol liquido – aggiungete i due bicchieri d’acqua e mescolate fino a formare una soluzione omogenea.

Quindi, posizionare il tessuto con la stampa rivolta verso il basso, coprire l’area (tavolo o piano di lavoro) con della plastica e un pennello, applicare la miscela su tutto il tessuto. Quindi appendere allo stendibiancheria e lasciare asciugare per 15-20 minuti, preferibilmente al sole.

Se rimane della miscela, conservare in un contenitore sigillato e conservare fino a 45 giorni.

Come impermeabilizzare il tessuto con la carta da contatto

Un altro modo molto semplice per impermeabilizzare il tessuto e lasciarlo completamente protetto dall’acqua è utilizzare la carta da contatto .

Materiali necessari:

  • Carta da contatto trasparente , sufficiente per il tessuto;
  • 1 forbice;
  • Ferro

Come fare:

Per prima cosa stirate entrambi i lati del tessuto che verrà impermeabilizzato. Usa il ferro a temperatura media e cerca di lasciare il tessuto molto liscio.

Quindi, taglia la carta da contatto in base alle dimensioni del tessuto, per questo usa il retro della carta come guida, poiché è quadrato e ti aiuterà a eseguire il taglio in modo proporzionale.

Separare la carta da contatto e incollarla sul tessuto. Posiziona la parte quadrata che è stata “staccata” o separata sopra la carta che si trova sul tessuto. Se preferisci, metti un panno sopra la carta.

Ora effettuate movimenti continui con il ferro sulla superficie del tessuto in modo che il contatto non si sciolga. Dopo questo processo, rimuovere la carta millimetrata o il tessuto dalla parte superiore del contatto, capovolgere il tessuto e stirare nuovamente, sempre a temperatura media. Successivamente il tessuto sarà impermeabilizzato.

Come impermeabilizzare il tessuto

Entrambe le tecniche presentate funzionano, l’unica differenza tra loro è che la prima lascia il tessuto lucido, mentre con il secondo metodo, in cui viene utilizzata la carta da contatto, la lucentezza del tessuto sarà più discreta. Ora tocca a te, scegli il tuo preferito e mettiti al lavoro.

 

 

Vantaggi dell’impermeabilizzazione

Se ti stai chiedendo come il tessuto impermeabilizzante possa fare la differenza nella tua vita quotidiana, segui i grandi vantaggi che ti offre.

Evitare le macchie

Consumare caffè , salse, vino o anche versare smalto o grasso sui vestiti può macchiare il rivestimento del divano, i tessuti, i cuscini , i tappeti, tra gli altri materiali. Con l’impermeabilizzazione queste sostanze non verranno assorbite riducendo il rischio di macchiare la superficie.

Rende la pulizia più facile

L’impermeabilizzazione forma un blocco nelle trame del tessuto, quindi ogni volta che si versa un liquido o altro prodotto, questo non verrà assorbito, rimanendo così sopra il tessuto, facilitando la pulizia.

Invece di realizzare miscele detergenti chimiche, basta un panno umido per risolvere il problema e disinfettarlo senza danneggiare il tessuto.

Ripristina la bellezza del tessuto

Impermeabilizzando i tessuti, questi appariranno più belli, poiché non sarà necessario utilizzare prodotti per la pulizia aggressivi, non importa quanto sia profondo, l’impermeabilizzazione protegge da molti fattori che causano lo sporco, quindi il vostro tessuto potrà essere pulito in modo semplice.

Mantiene il colore originale dei tessuti

Impermeabilizzando i tuoi tessuti, ti assicurerai che siano sempre belli, poiché l’intensità dei colori si manterrà più a lungo del solito e prolungherà la vita del materiale.

Protegge dal sole

La luce solare danneggia anche i tessuti, sbiadendo i colori e indebolendoli. Dopo averli impermeabilizzati, la resina creata allo scopo proteggerà dal sole, facendo sì che il tessuto non perda colore.

Come impermeabilizzare il tessuto

Tessuti che possono essere impermeabilizzati

Non basta solo sapere come impermeabilizzare i tessuti , è necessario anche sapere quali tipi di tessuti possono ricevere l’impermeabilizzazione. In linea di principio, la maggior parte dei tessuti può subire questo processo, ciò che dovrebbero essere evitati sono i tessuti sintetici, come PVC e poliuretano.

Per scoprire se un particolare tessuto può essere impermeabilizzato oppure no, effettuate un semplice e veloce test. Gocciolare qualche goccia d’acqua su di esso, se l’acqua viene assorbita può ricevere impermeabilizzazione, altrimenti il ​​tessuto non deve essere impermeabilizzato.

Nota: non solo i tessuti possono essere impermeabili, ma anche divani , sedie, tappeti e altri oggetti possono ricevere questa protezione. Attualmente sul mercato esistono aziende specializzate che svolgono questi servizi. Come puoi vedere, i vantaggi sono numerosi e vale la pena investire.

Se hai intenzione di incaricare un’azienda di svolgere questo servizio, oltre a cercare un prezzo conveniente, devi assicurarti che questa azienda rilasci un documento che attesti la responsabilità che ha per i tuoi mobili e garantisca il servizio.

Oggigiorno esistono sul mercato prodotti industrializzati che servono per realizzare questa impermeabilizzazione, ma vi consigliamo di evitare di farlo da soli, poiché questi prodotti sono infiammabili e, quando entrano in contatto con una scintilla o qualcosa che può generare un incendio , possono provocare un’esplosione.

Questo tipo di servizio non può essere effettuato in ambienti chiusi, per evitare urti. Quindi, ogni volta che qualche esperto farà questo lavoro, chiedi che venga fatto all’aperto.

Impermeabilizzando garantisci la conservazione e la durabilità dei tuoi tessuti e oggetti per lungo tempo, senza odori, senza macchie e senza sporco.