Copy

Brioche alla vaniglia facile, una brioche così deliziosa aromatizzata alla vaniglia, è così buona e morbida che la adotterai, qui ti offro come cucinarla,
ecco la ricetta per farla in casa a casa.

Una deliziosa e morbida brioche con una mollica filante per una colazione gourmet.

INGREDIENTI

500 g di farina tipo 55
100 g di burro fuso non salato
200 ml di acqua
fredda 3 cucchiai di zucchero semolato
2 bustine di zucchero
vanigliato
4 tuorli d’uovo freschi
1 bustina di lievito di birra disidratato
un po’ di latte scremato
1 cucchiaino di sale fino

PREPARAZIONE:

Mescolare la farina, il lievito di birra disidratato e il sale fino in una ciotola capiente.

Aggiungere lo zucchero semolato e lo zucchero vanigliato e mescolare bene.

Scavate una fontana al centro del composto e versate i tuorli d’uovo freschi, l’acqua fredda e il burro fuso non salato.

Lavorate il composto con le mani infarinate fino ad ottenere una palla di impasto morbida ed omogenea, per circa 10 minuti.

Coprite il contenitore con un canovaccio pulito e lasciate lievitare la pallina di pasta per 1 ora a temperatura ambiente in un luogo asciutto.

Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake.

Togliete la palla di pasta su un piano di lavoro infarinato e mettetela nello stampo da plumcake.

Coprite lo stampo con un canovaccio pulito e lasciate lievitare l’impasto per almeno 30 minuti a temperatura ambiente in un luogo asciutto.

Preriscaldate il forno a 200°C.

Mettere un piatto fondo pieno d’acqua nel forno.

Spennellate la brioche con un po’ di latte scremato.

Cuocete in forno e cuocete per 30 minuti fino a doratura e gonfio.

Lasciate raffreddare la brioche su una gratella quando esce dal forno.

Sfornare quando la brioche è fredda.

Conservare la brioche al riparo dall’umidità fino al momento di consumarla, avvolta in un canovaccio pulito e asciutto.

Goditi la brioche per colazione, affettata e spalmata con un po’ di burro e marmellata o miele o guarnita con crema spalmabile.