Copy

Successivamente, ti mostriamo tutte le cose e le superfici che dovresti pulire con il bicarbonato di sodio.

Muffa nella vasca da bagno? I tuoi vestiti hanno un cattivo odore? Il bicarbonato di sodio è ottimo per rimuovere la muffa da vestiti, piastrelle e vasche da bagno, macchie gialle sui vestiti, pulire i lavandini e molte altre superfici. Inoltre è uno dei prodotti preferiti quando si parla di pulizia, avendo un costo contenuto sul mercato.

I principali usi del bicarbonato di sodio 

Il bicarbonato di sodio viene spesso utilizzato per rimuovere accumuli di grasso e sporco, nonché per lucidare le superfici. 

  • Bicarbonato di sodio: è bene assumerlo con semplice acqua?

  • Primo soccorso: per trattare le ustioni da acido.
  • Igiene personale:  come dentifrici e collutori.
  • Insetticida (è ideale per uccidere gli scarafaggi) e fungicida.
  • Serve ad aumentare l’alcalinità, rendendolo un ottimo elemento da aggiungere all’acqua della piscina .
  • Per spegnere gli incendi, soprattutto di tipo C, cioè generati da alta tensione elettrica.

Qui vi diciamo 10 cose in cui è un detergente migliore del cloro

1. Lucidare le posate di metallo:   Il bicarbonato di sodio è ottimo per lucidare gli strumenti di metallo e, soprattutto, le posate. Mescolare 3 parti di bicarbonato con 1 parte di acqua e con l’aiuto di una spugna, un panno o uno spazzolino da denti (non in uso), strofinare fino a rimuovere tutto lo sporco e il pezzo sarà pulito e lucido.

2. Lucidare oro e argento:  per far brillare l’argento si utilizza una pasta contenente un cucchiaio di bicarbonato di sodio e aceto. Quest’ultimo bisogna aggiungerlo poco a poco, finché non acquisirà la giusta consistenza. Con questo prodotto e con l’aiuto di un panno pulito e asciutto, strofinare gli oggetti. Attendere qualche minuto e con un panno o uno straccio pulito rimuovere la pasta.

  • Bicarbonato di sodio: è meglio del deodorante?

3. Migliora il detersivo liquido:  secondo la saggezza popolare, il bicarbonato di sodio conferisce un maggiore equilibrio al pH dell’acqua, aiutando a lasciare i vestiti più puliti, freschi e luminosi. Aggiungi ½ tazza ad ogni lavaggio con il detersivo liquido.

4. Rimuovere le macchie di olio e grasso:  proprio come può aiutare a rimuovere le macchie di caffè e tè, può anche rimuovere macchie (recenti) di olio e grasso. Basta cospargere un po’ di bicarbonato di sodio sul capo macchiato (precedentemente inumidito), lasciarlo riposare per un po’ e pulire con una spazzola.

5. Elimina i cattivi odori dalle spugne:  prepara una soluzione concentrata di bicarbonato di sodio e acqua e immergi le spugne per eliminare lo sporco e i cattivi odori. Ti aiuterà a prolungare la vita utile di questi oggetti e, allo stesso tempo, a mantenere la tua casa più pulita.

6. Per eliminare altre fonti di cattivi odori : Per eliminare i cattivi odori, posizionare un contenitore con bicarbonato di sodio all’interno del frigorifero, negli armadi o nei bidoni della spazzatura.

7. Lava pentole, padelle e piatti:  aggiungi circa due cucchiai di bicarbonato di sodio al normale detersivo per i piatti. Serve per rimuovere più facilmente il grasso, non dimenticare di usare una spugna per evitare graffi.

8. Pulisci il lavello:  l’acciaio inossidabile del lavello brilla come nuovo con l’aiuto del bicarbonato di sodio. Stendere con una spugna con movimenti circolari. Versare poi l’aceto che reagirà producendo schiuma ed infine risciacquare con acqua tiepida. 

9. Superfici pulite:  puoi usarlo per pulire piastrelle, vasche da bagno, lavandini, ecc. Versarne un po’ su una spugna umida e poi strofinare le superfici. Per ottenere i migliori risultati, prepara una pasta con bicarbonato di sodio e il tuo solito sapone detergente

10.Pulizia del forno:  Anche la parte inferiore del forno tende ad accumulare residui di cibo e sughi. Per rimuoverli, cospargete il fondo del forno con del bicarbonato. Spruzzare con acqua e lasciare riposare per una notte. Al mattino strofinare e rimuovere con una spugna, lo sporco verrà via facilmente.

È importante ricordare che il bicarbonato di sodio è una sostanza che, nonostante il suo utilizzo quotidiano, dovrebbe essere utilizzata solo per la pulizia.

Quando si tratta di cura personale, esistono opzioni meno aggressive adatte alla pelle e ai capelli. Se hai domande a riguardo, ricorda che puoi consultare il tuo medico.