Copy

Esistono innumerevoli modi intelligenti per risparmiare acqua mentre si svolgono le faccende domestiche. Alcune abitudini, che se riviste, possono influenzare l’economia mensile.

Come risparmiare acqua: consigli intelligenti

Ecco 6 modi intelligenti per risparmiare acqua  e ridurre la tariffa alla fine del mese.

come risparmiare acqua

  1. Riutilizzare l’acqua della lavatrice

Non gettare l’acqua di risciacquo dai vestiti. Riutilizzare per  pulire il pavimento .  Per fare ciò, rimuovere il tubo di scarico dal tubo e deviare l’acqua in un secchio o una bacinella.

Spesso può riempire fino a tre secchi, quindi puoi usarlo per tutte le attività quotidiane di pulizia della casa.

Prova anche a utilizzare prodotti per la pulizia concentrati. Questo è sicuramente un modo intelligente per risparmiare acqua. Alcuni prodotti utilizzano in media fino al 40% in meno di acqua rispetto a un prodotto normale.

Un altro consiglio importante è quello di non  lavare i vestiti gradualmente, ma piuttosto aspettare che si accumuli una buona quantità e lavarli subito.

  1. Nel bagno

Quando fai la doccia, cerca di farlo velocemente e chiudi sempre la doccia quando ti insaponi.

Un ottimo consiglio su come risparmiare acqua durante il bagno: metti un secchio per la doccia mentre si riscalda. Con questo, puoi usare quest’acqua per pulire il bagno, la casa e persino le piante acquatiche.

Quando vi lavate i denti, evitate di farlo con il rubinetto aperto. Spazzola prima e apri l’acqua solo quando ti risciacqui la bocca e sciacqui lo spazzolino.

Un altro consiglio è quello di mettere dell’acqua in un bicchiere, questa è sufficiente per eseguire il processo di risciacquo.

Per la pulizia del bagno puoi scegliere di non aver bisogno di un secchio d’acqua, ovvero puoi applicarli direttamente dalla confezione e terminare la pulizia con un panno umido.

 

 

  1. Lavaggio delle mani

Questo super consiglio su come risparmiare acqua   mentre ti lavi le mani è basilare, ma molti lo dimenticano. Mentre ti insaponi le mani, non lasciare aperto il rubinetto.

Usane quanto basta per bagnarti, applica il sapone, strofinalo al centro delle dita, sotto le unghie e solo dopo apri il rubinetto per risciacquare.

  1. Pulizia del pavimento

Sfruttare l’acqua piovana per lavare il marciapiede, evitando così l’uso di manichette e acqua potabile.

Prendi l’abitudine di usare la scopa, così eviterai di dover usare il tubo sprecando acqua mentre lavi i marciapiedi.

come risparmiare acqua

5 Come Risparmiare Acqua in Cucina

Quando lavi i piatti, cerca di farlo sempre con il rubinetto chiuso. Per prima cosa “raschiare” accuratamente il cibo in eccesso sulla piastra e sulle pentole, immergervi, strofinare bene con spugna e sapone (insaponato in un colpo solo) e solo dopo aprire il rubinetto per risciacquare.

Per  scongelare il cibo , non lasciarlo sotto il rubinetto. Un giorno prima della preparazione, toglietelo dal freezer e lasciatelo scongelare nella parte inferiore.

Quando pulite frutta e verdura, mettete in una ciotola 1 litro d’acqua, 1 cucchiaio di candeggina e lasciate in ammollo per 15 minuti. Quindi risciacquare velocemente.

Quando si prepara il cibo, mettere nel bollitore o nella padella solo la quantità che verrà utilizzata. In questo modo si evita di buttare via gli oggetti non utilizzati e  si risparmia anche il gas di cottura .

  1. Lavare la macchina

Per lavare l’auto, usa un secchio d’acqua e una salvietta al posto del tubo e prova a farlo una volta al mese per evitare sprechi.

Infine, controlla le strutture per eventuali perdite. Se ciò dovesse confermarvi organizzatevi subito in modo che la bolletta mensile non vi pesi sulle tasche.